Home > SPORT > Calcio > Amichevoli internazionali: la Turchia affronta la Moldavia

Amichevoli internazionali: la Turchia affronta la Moldavia

Copa sudamericana: il Santos ospita l'Independiente

PREVIEW TURCHIA – MOLDAVIA

In preparazione dell’imminente avvio di Euro 2020, le squadre che vi parteciperanno stanno testando la propria condizione attraverso incontri amichevoli validi per fornire indicazioni utili. Tra queste c’è anche la prima avversaria dell’Italia nel Gruppo A del campionato d’Europa, ovvero la Turchia, la quale nella giornata di domani affronterà la Moldavia alla Benteler Arena di Paderborn. Gli ospiti non sono riusciti a centrare l’accesso alla fase finale del torneo continentale, ma sicuramente non vorranno sfigurare. Nei cinque precedenti incroci tra queste due realtà si è registrata una pressoché totale egemonia dei turchi, capaci di prevalere in quattro occasioni. Una volta, invece, il confronto è terminato in parità.

LA VIGILIA DELLA TURCHIA

La Turchia vuole riscattare la mancata qualificazione alla precedente edizioni degli Europei e tenterà di farlo sfruttando l’ottimo periodo di forma che la contraddistingue. Infatti, la formazione allenata da Gunes è ancora imbattuta nel 2021 grazie ai tre successi e ai due pareggi ottenuti nelle più recenti cinque uscite ufficiali. Inoltre, in quattro di queste gare ha chiuso in vantaggio la prima frazione di gioco, mettendo a segno due reti. Conquistare il bottino pieno nel match di domani alzerebbe ulteriormente il morale della Luna e Stelle e la tradizione favorevole (nove vittorie nelle scorse dieci partite) contro selezioni che non si trovano nelle prime cento posizioni del ranking fa ben sperare. In avanti spazio alla coppia Under-Dervisoglu.

LA VIGILIA DELLA MOLDAVIA

La modesta Moldavia non è mai stata capace di qualificarsi alla fase conclusiva di un Mondiale o di un Europeo. Oltretutto è reduce da una sequenza di diciannove incontri senza successi che si protrae da giugno 2019, in cui ha rimediato sedici sconfitte e solamente tre pareggi. Inoltre, nella sfida contro la Danimarca dello scorso marzo, valevole per le qualificazioni al prossimo campionato del mondo, la compagine guidata da Bordin (italiano con un passato da vice di Mandorlini a Verona e a Sassuolo, tra le altre) ha incassato il k.o. più largo della sua storia (8-0).

PROBABILI FORMAZIONI

Turchia (4-4-2): Bayindir; Yilmaz, Soyuncu, Demiral, Ayhan; Akbunar, Antalyali, Kokcu, Muldur; Under, Dervisoglu. All. Gunes

Moldavia (3-5-2): Koselev; Armas, Bolohan, Epureanu; Reabciuk, Cojocari, Rata, Carp, Jardan; Platica, Nicolaescu. All. Bordin

DOVE VEDERLA IN TV

L’incontro tra Turchia e Moldavia, valevole per un’amichevole internazionale, è in programma domani sera alle ore 20.00 e non sarà trasmesso in diretta da nessuna emittente televisiva italiana. Tuttavia, sarà possibile seguire la diretta testuale sui siti specializzati.

QUOTE

Secondo gli analisti di BetFlag, i padroni di casa sono favoriti alla vittoria finale, con l’1 quotato 1,25, mentre il pareggio (X) e il 2 vengono bancati rispettivamente a 5,25 e a 9,45. Altri bookmakers, come SNAI, Bwin e Bet365, propongono, invece, il successo esterno a 1,22.