Home > SPORT > Tennis > Tennis, Roland Garros: domenica 6 scattano gli ottavi di finale

Tennis, Roland Garros: domenica 6 scattano gli ottavi di finale

Tennis: sabato 12 e domenica 13 giugno le finali del Roland Garros

ROLAND GARROS 2021

Cominciano domenica 6 giugno gli ottavi di finale della 120esima edizione del Roland Garros, l’Open di Francia che si sta svolgendo sui campi in terra battuta parigini (unico slam a giocarsi sulla terra).
L’evento è organizzato dalla International Tennis Federation (ITF), e fa parte dell’ATP Tour 2021 e del WTA Tour 2021 sotto la categoria Grande Slam.
Inizialmente previsto dal 23 maggio al 6 giugno 2021, il 7 aprile la Federazione francese di tennis ha comunicato lo spostamento del torneo di una settimana venendo incontro alle richieste delle istituzioni francesi nell’ottica del contenimento dell’epidemia di Covid-19. Al torneo il pubblico è presente sugli spalti, nel rispetto delle restrizioni e in proporzioni crescenti con il passare delle giornate fino ad un massimo di cinquemila spettatori ammessi per le finali.
La prima edizione si svolse nel 1891 e da allora si tiene con cadenza annuale; fino al 1924 era riservato ai soli tennisti francesi, oppure soci di un club di tennis francese; dal 1925 l’evento è stato aperto ai tennisti di tutto il mondo.

I PARTECIPANTI E I FAVORITI

Nadal, Djokovic, Federer e Rublev tutti dalla stessa parte e sono tutti ancora in gioco. Attesa per le sfide fra due dei talenti del tennis italiano, Lorenzo Musetti e Jannik Sinner che affronteranno agli ottavi, rispettivamente, Novak Djokovic e Rafa Nadal. Da non perdere l’altro ottavo che vedrà di fronte il terzo azzurro ancora in gara, Matteo Berrettini che se la vedrà con Roger Federer (anche se lo svizzero dopo la lunga e dispendiosa vittoria nel turno precedente ha messo in dubbio la sua presenza).
Nella parte bassa sono Medvedev, Tsitsipas, Zverev a cercare un posto al solo. La vera sorpresa è stata l’eliminazione di Thiem, testa di serie numero 4, subito fuori al primo turno per mano di Andujar.
In campo femminile non sono mancate le sorprese, a cominciare dall’abbandono della giapponese, Naomi Osaka, testa di serie numero 2 e dal ritiro, causa infortunio, della campionessa del 2019 e prima testa di serie, Ashleigh Barty. Torneo, quindi, più incerto che mai.

DOVE VEDERLI

Il Roland Garros sarà visibile sui canali Sky e anche su Eurosport.

QUOTE

Per quanto riguarda il testa a testa degli ottavi di finale, Betflag e i suoi analisti vedono nettamente favorito Rafale Nadal su Jannik Sinner. La vittoria dello spagnolo è bancata a 1.07.