Home > SPORT > Calcio > Euro 2020: si parte domani sera con Turchia-Italia

Euro 2020: si parte domani sera con Turchia-Italia

Serie A: Lazio e Spezia si sfidano per la seconda giornata

PREVIEW TURCHIA – ITALIA

La lunga attesa sta per terminare. Finalmente la fase finale di Euro 2020 inizia a prendere forma, dopo un anno di ritardo per i motivi che tutti conosciamo. Domani sera, alle ore 21.00 presso lo Stadio Olimpico di Roma, andrà in scena la partita inaugurale che vedrà di fronte la Turchia e l’Italia, in una sorta di riproposizione della gara disputata durante l’Europeo del 2000. Sarà un evento di forte impatto, che sancirà il ritorno sugli spalti italiani di un numero consistente di spettatori. Nei cinque precedenti incroci tra queste due nazionali (l’ultimo dei quali risalente a un’amichevole datata 15 novembre 2006) si contano due successi a favore degli azzurri e tre pareggi. I turchi non sono mai riusciti ad avere la meglio.

LA VIGILIA DELLA TURCHIA

La Turchia si appresta a partecipare per la quinta volta alla fase conclusiva di un campionato d’Europa. Il debutto non sarà dei più semplici, visto che nella sua storia non è mai stata capace di prevalere sull’Italia, ottenendo solamente tre pareggi nei dieci scontri diretti giocati fino a questo momento. Inoltre un dato poco incoraggiante recita che la Luna e Stelle è stata sconfitta in tutti e quattro gli incontri d’esordio precedenti a quello in programma domani. Tuttavia, la formazione allenata da Gunes vanta un buon momento di forma ed è reduce da una striscia di sei risultati utili. L’undici di partenza è già stato deciso: davanti il ruolo di unica punta sarà svolto da Yilmaz, supportato dal quartetto formato da Karaman, Yazici, Tufan e Calhanoglu.

LA VIGILIA DELL’ITALIA

Dopo il mancato approdo ai Mondiali di Russia nel 2018, l’Italia torna a prendere parte a una competizione internazionale di questo prestigioso a cinque anni di distanza dall’Europeo svoltosi in Francia. Durante l’era Mancini, gli azzurri hanno ritrovato coesione e senso di appartenenza; adesso l’ex tecnico di Inter e Manchester City è arrivato a 27 risultati positivi consecutivi, a meno tre dal record detenuto da Vittorio Pozzo. Ciò significa che per eguagliarlo la compagine tricolore dovrà superare la fase a gironi da imbattuta. Pochi dubbi sulla formazione che scenderà in campo dal primo minuto. Verratti recupera solo per la panchina, quindi al suo posto spazio a Locatelli. Davanti spazio al tridente composto da Insigne, Immobile e Berardi, quest’ultimo insidiato da Chiesa.

PROBABILI FORMAZIONI

Turchia (4-1-4-1): Çakir; Celik, Söyüncü, Demiral, Meras; Yokuslu; Karaman, Yazici, Tufan, Calhanoglu; Yilmaz. All. Gunes

Italia (4-3-3): Donnarumma; Florenzi, Bonucci, Chiellini, Spinazzola; Barella, Jorginho, Locatelli; Berardi, Immobile, Insigne. All. Mancini

DOVE VEDERLA IN TV

Il match tra Turchia e Italia, valevole per la prima giornata della fase a gironi di Euro 2020, è in programma domani sera alle ore 21.00. L’incontro sarà trasmesso in diretta televisiva in chiaro su Rai Uno, ai canali 1 e 501 HD del digitale terrestre, mentre i clienti Sky potranno seguirlo su Sky Sport Uno, Sky Sport Football e Sky Sport, rispettivamente ai canali 201, 203 e 251 del satellite. Inoltre sarà possibile seguire l’evento in streaming sulla piattaforma Rai Play, attraverso l’app Sky Go, per i clienti Sky, oppure sulla piattaforma NOW.

QUOTE

Secondo gli analisti di BetFlag, la nazionale azzurra è favorita al successo finale, con il 2 quotato 1,57, mentre l’1 e il segno X vengono bancati rispettivamente a 6,95 e a 3,75. Altri bookmakers, come Bet365, Goldbet e Bwin, propongono la vittoria esterna (2) a 1,50.