Home > GUIDE > Guida CAVALLI > Jos Verbeeck va in pensione

Jos Verbeeck va in pensione

64 anni, belga, Joseph Verbeeck, per tutti Jos, come è conosciuto nei programmi di corse e nella stampa ha vinto quasi tutte le grandi corse al trotto del continente, specialmente in Francia, inclusi quattro Prix d’Amerique – Sea Cove ’94, Abo Volo ’97, Dryade Des Bois ’98 e Abano As ’03 – e due Elitloppet in Svezia – Sea Cove ’93 e Remington Crown ’99.

Verbeeck, che potrebbe detenere il record per i capelli più lunghi mai visti addosso ad un driver insieme alla maggior parte delle foto su internet in cui ha una sigaretta in bocca – viene spesso definito “il diavolo belga”.

 

Un ritiro graduale che diventerà definitivo a dicembre 2021

I migliori cavalli che Jos Verbeeck ha guidato, senza un ordine particolare, includono Ready Cash, Kesaco Phedo, Jag de Bellouet, Timoko, Bird Parker, Mr. Lavec, Conway Hall, Kool De Caux e Infinitif.

Ha vinto, oltre ad Amérique e Elitloppet, il Prix de France, il Prix de Paris e, beh, la lista è troppo lunga. Include quasi tutto in quattro, cinque o sei paesi.

Verbeeck ha corso almeno una volta negli Stati Uniti. Giunse terzo dietro Giant Force e Meadow Prophet nel Roosevelt International Trot del 1993 con Sea Cove.

Negli ultimi anni ha sviluppato un’associazione top con l’allenatore-guidatore francese Jean-Michel Bazire, in particolare guidando Aubrion du Gers, quando quel grande castrone ha corso fuori Francia.

Già perché per un contenzioso tributario Verbeeck da ormai una dozzina d’anni è bandito dalla Francia, il suo paese d’adozione sotto il profilo lavorativo.

Due anni fa, Bazire ha mandato Aubrion du Gers all’Elitloppet e Verbeeck era il suo interprete. ADG ha vinto facilmente la sua eliminazione e ha perso di misurala finale, vinta a sorpresa da Dijon.

Sarebbe stata la terza vittoria di Jos all’Elitloppet.

Quindi, buona fortuna per la pensione signor diavolo belga, o – meglio – bonne chance, Monsieur le Diable Belge!