Home > SPORT > Calcio > Euro 2020: attesa per il derby Inghilterra-Scozia

Euro 2020: attesa per il derby Inghilterra-Scozia

Copa Libertadores: la Defensa y Justicia ospita il Flamengo

PREVIEW INGHILTERRA – SCOZIA

Si disputerà venerdì 18 giugno (calcio d’inizio alle 21), a «Wembley», l’attesissimo derby fra l’Inghilterra e la Scozia, valevole per la seconda giornata del girone D degli Europei. Sarà una partita diversa dalle altre per il forte contenuto simbolico che si porta dietro. Nel girone D, insieme con le due formazioni britanniche, ci sono anche Repubblica Ceca e Croazia. I padroni di casa vorranno ottenere i tre punti per tagliare, di fatto, il traguardo per il turno successivo, mentre l’undici scozzese vorrà rifarsi dopo il ko con la Repubblica Ceca ma, soprattutto, ci terrà a dare una gioia al suo popolo, nel match più importante di sempre. La classifica di questo raggruppamento vede al comando, con tre punti, Repubblica Ceca e Inghilterra, a 0, invece, Croazia e Scozia.

LA VIGILIA DELL’INGHILTERRA

Se l’Inghilterra vuole puntare al primo posto non potrà derogare alla vittoria nei confronti della Scozia. La differenza, sul piano squisitamente tecnico, è notevole e Kane e compagni proveranno a spuntarla puntando proprio sulle maggiori abilità di palleggio e confidenza con il gol. Sulla carta il pronostico è tutto dalla parte dell’Inghilterra, ma ci sono tante sfaccettature che avvolgono una partita così densa di contenuti, culturali, storici e patriottici.

LA VIGILIA DELLA SCOZIA

Orgoglio e dignità. È quello che tutta la Scozia chiede a Dykes e compagni per la sfida di venerdì sera a Wembley. Non sarà una match come tutti gli altri e questo lo sanno tutti. Bisognerà gettare il cuore oltre l’ostacolo per fronteggiare il maggiore tasso tecnico degli inglesi. Toccherà a McTominay a centrocampo trascinare i compagni. Insomma, i motivi di interesse per seguire con attenzione questa sfida non mancano di certo.

PROBABILI FORMAZIONI INGHILTERRA – SCOZIA

INGHILTERRA (4-3-3): Pickford; Walker, Stones, Mings, Trippier; Phillips, Rice, Mount; Foden, Kane, Sterling.
SCOZIA (3-4-2-1): Marshall; Hendry, Hanley, Cooper; O’Donnell, Armstrong, McTominay, Robertson; McGinn, Fraser; Dykes.

DOVE VEDERLA IN TV

Il match fra la l’Inghilterra e la Scozia, valevole per la seconda giornata del girone D degli europei, e in programma venerdì 18 giugno alle 21, sarà trasmesso in diretta da Rai 1 e, in modalità pay per view, sui canali Sky.

QUOTE

Favorita l’Inghilterra per Betflag e i suoi analisti che propongono l’1 a 1.32, l’X a 4.85 e il 2 a 9.60.
Bet365 offre l’1 a 1.30.