Home > SPORT > Altri Sport > Olimpiadi: domenica la prova in linea femminile

Olimpiadi: domenica la prova in linea femminile

Ciclismo 2021: domenica in Belgio si assegna il titolo

OLIMPIADI TOKYO, CICLISMO FEMMINILE SU STRADA

Dopo la prova in linea maschile di sabato 24 luglio, toccherà alle ragazze scendere in pista domenica 25. Le Olimpiadi di Tokyo cominciano a fare sul serio e le prime medaglie iniziano ad affiorare.
La partenza della corsa su strada avverrà alle 6, ore italiane, di domenica 25, arrivo previsto per le 11.
La prima edizione avvenne a Los Angeles nel 1984, vinse la statunitense, Connie Carpenter, nel 2016 a Rio de Janeiro, ora per l’olandese Anna van der Breggen, bronzo per l’italiana Elisa Longo Borghini.

LE FAVORITE

È la detentrice dell’oro in carica, Anna van der Breggen, la favorita d’obbligo di questa Olimpiade. La pattuglia delle cicliste olandesi (insieme con la van der Breggen, ci sono le immarcescibili Annemiek van Vleuten e Demi Vollering, e la medaglia d’oro di Londra 2012 Marianne Vos) parte una spanna avanti a tutte le altre, ma occhi puntati anche sull’azzurra Elisa Longo Borghini che ha tutte le carte in regola per essere protagonista, grazie anche ad un tracciato a le congeniale.

.

DOVE VEDERLO

Le Olimpiadi di Tokyo 2020 saranno interamente trasmesse in diretta tv dai canali Eurosport, ma molto ricca anche l’offerta dei canali Rai.

QUOTE

Per quanto riguarda il vincitore di questa corsa, per Betflag e i suoi analisti la favorita è Anna van der Breggen, a lavagna a 3.75.