Home > SPORT > Calcio > Serie A: la Fiorentina ospita il Torino

Serie A: la Fiorentina ospita il Torino

Serie A: la Fiorentina ospita l'Atalanta

PREVIEW FIORENTINA – TORINO

Si disputerà sabato 28 agosto, alle 20.45, al «Franchi», il match tra la Fiorentina e il Torino, valevole per la seconda giornata del campionato di serie A. Entrambe sono accomunate da un cambio in panchina. Sia i viola che i granata vogliono innalzare il livello di competitività e sono alla ricerca dei primi punti in campionato.

LA VIGILIA DELLA FIORENTINA

Nonostante la sconfitta dell’«Olimpico», all’esordio in serie A, contro la Roma di Mourinho, la Fiorentina non ha perso l’entusiasmo di questo nuovo corso, targato Vincenzo Italiano. I viola sono chiamati a migliorare il trend interno della passata annata, in cui Milenkovic e compagni hanno ottenuto solo sei vittorie tra le mura amiche. Nell’undici di partenza Terracciano sostituirà tra i pali lo squalificato Dragowski, mentre davanti sarà confermato il tridente composto da Callejon, Vlahovic e Gonzalez.

LA VIGILIA DEL TORINO

Il Torino è uscito sconfitto dal match inaugurale del campionato contro l’Atalanta. Partita difficile contro gli orobici in cui la formazione guidata da Juric non ha affatto sfigurato. Torino chiamato, in particolare, a invertire la rotta e a dare qualche soddisfazione in più ad un ambiente quasi depresso dopo le delusioni delle ultime stagioni.

PROBABILI FORMAZIONI FIORENTINA – TORINO

FIORENTINA (4-3-3): Terracciano; Venuti, Milenkovic, Nastasic, Biraghi; Bonaventura, Pulgar, Castrovilli; Callejon, Vlahovic, Gonzalez. All. Italiano.
TORINO (3-4-2-1): Milinkovic-Savic; Izzo, Djidji, Rodriguez; Singo, Lukic, Mandragora, Aina; Linetty, Pjaca; Belotti. All. Juric.

DOVE VEDERLA IN TV

L’incontro di calcio tra la Fiorentina e il Torino, valevole per la seconda giornata del campionato di serie A, in programma sabato 28 agosto alle 20.45, sarà trasmesso sui canali Sky e sulla piattaforma Dazn.

QUOTE

Per gli analisti di Betflag favorita è la Fiorentina, a lavagna a 2.20, l’X vale 3.45, mentre il successo del Torino è quotato a 3.20.