Home > SPORT > Calcio > Qualificazioni mondiali: l’Australia sfida la Cina

Qualificazioni mondiali: l’Australia sfida la Cina

PREVIEW AUSTRALIA – CINA

Si disputerà giovedì 2 settembre, alle 20 (ora italiana), allo «Bankwest Stadium» di Sydney, il match tra l’Australia e Cina, valevole per la prima giornata del girone B delle qualificazioni (terza fase, zona asiatica) ai prossimi mondiali. Nello stesso raggruppamento di Australia e Cina, ci sono anche Giappone, Arabia Saudita, Vietnam e Oman. Le prime due classificate centreranno direttamente l’obiettivo, la terza dovrà passare per gli spareggi.

LA VIGILIA DELL’AUSTRALIA

L’Australia parte sicuramente con i favori del pronostico nella lotta per la conquista di uno dei due posti che portano direttamente al prossimo mondiale. La formazione del Ct, Graham Arnold, è reduce dall’abbuffata di vittorie e di gol nella seconda fase di qualificazione. Nel girone B, composto da cinque squadre, ha ottenuto 8 vittorie su 8 incontri (contro avversarie, comunque, modeste quali Kuwait, Giordania, Nepal e Cina Taipei) realizzando ben 28 reti e subendone solo 2. Adesso sarà tutt’altra storia, ma l’Australia ha tutte le carte in regola per aggiudicarsi uno dei primi due posti in questa terza fase.

LA VIGILIA DELLA CINA

La Cina è stata la migliore seconda classificata nella seconda fase di qualificazione ai mondiali. La squadra guidata da Li Tie (secondo di Marcello Lippi e subentratogli dopo la sconfitta con la Siria) ha chiuso alle spalle della Siria, che ha conquistato la vetta grazie a 7 vittorie su 8 incontri. Unico ko quello proprio con i cinesi nell’ultima giornata di qualificazione. Cina che, grazie a quel successo, ha ridotto a due i punti di distacco dalla vetta. Con Li Tie in panchina sono cinque i successi consecutivi per Zhang e compagni.

PROBABILI FORMAZIONI 

AUSTRALIA: Ryan; Grant, Sainsbury, Souttar, Behich; Irvine, Mooy, Rogic; Mabil, Taggart, Boyle.
CINA: Yan; Yu, Zhang, Browning, Wang Shenchao; Wu Xi, Jin, Wu Xinghan, Zhang; Wu Lei, Guo.

DOVE VEDERLA IN TV

L’incontro di calcio tra l’Australia e la Cina, valevole per la prima giornata del girone B di qualificazione ai prossimi mondiali (zona asiatica), in programma giovedì 2 settembre alle 20 (ora italiana), non sarà trasmesso da alcuna emittente televisiva italiana.

QUOTE

Per gli analisti di Betflag favorita è l’Australia, a lavagna a 1.60, l’X vale 3.60, mentre il successo della Cina è quotato a 5.