Home > SPORT > Calcio > Liga: arriva il big-match Barcellona-Real Madrid

Liga: arriva il big-match Barcellona-Real Madrid

Liga: arriva il big-match Barcellona-Atletico Madrid

PREVIEW BARCELLONA – REAL MADRID

Il momento che tutti gli appassionati di calcio, non solo spagnoli, stavano aspettando è arrivato: la decima giornata di Liga porta il big-match tra Barcellona e Real Madrid. Si va in scena al Camp Nou domenica 24 ottobre alle 16.15 e sicuramente non mancherà lo spettacolo viste le capacità tecniche che entrambe le squadre possono vantare. Una gara molto importante anche ai fini della classifica comunque ancora cortissima. La formazione catalana sconta una partenza stentata mentre gli ospiti combatte per il primo posto con avversari inediti come Real Sociedad e Osasuna. Il Barcellona non è riuscita a vincere mai nelle ultime quattro partite con il Real Madrid e se non dovesse riuscirci neanche domenica eguaglierebbe il record negativo del 2008 di cinque incontri con gli eterni rivali senza mai portare i tre punti a casa.

LA VIGILIA DEL BARCELLONA

Il Barcellona è in difficoltà come mai era successo negli ultimi anni, il settimo posto, con 15 punti messi in tasca, parla chiaro anche se c’è ancora una partita da recuperare. La squadra guidata da Koeman deve per forza uscire dalla crisi e trovare la giusta continuità se non vuole arrendersi ad un campionato più anonimo del previsto. La situazione non è rosea neanche in Europa, con due sconfitte nelle prime due gare parzialmente mitigate dal successo di misura sulla Dinamo Kiev che ha ridato speranze ai blaugrana per la qualificazione agli ottavi di finale di Champions League. Ritornando al campionato, invece,  nell’ultimo turno il successo casalingo sul Valencia ha dato la giusta carica per sfidare a testa alta il Real. Riguardo alla probabile formazione, non saranno sicuramente della gara gli infortunati Araujo, Pedri, Dembele e Braithwaite. Resta in dubbio Jordi Alba.

LA VIGILIA DEL REAL MADRID

Il Real Madrid ha l’occasione di acuire la crisi degli eterni rivali del Barcellona. Con una vittoria i blancos porterebbero a cinque i punti di distacco, riuscendo così a mettere il fiato sul collo alle due inaspettate rivali per il primato in classifica: Real Sociedad e Osasuna. La squadra guidata dal tecnico Ancelotti viene però da un pesante ko esterno con la modesta Espanyol, capace di portarsi a casa l’intera posta in palio grazie al 2-1 finale. Una sconfitta che pesa sul morale della squadra, adesso vogliosa di riscattarsi. E il riscatto c’è stato anche in Champions League, nell’ultimo turno il Real ha dilagato 5-0 sul campo dello Shakhtar Donetes dopo la storica sconfitta del turno precedente con lo Sheriff. Per la gara di domenica torna disponibile Carvajal, manon ancora in perfette condizioni. Più sicuri di un posto da titolareinvece Mendy e Kroos a centrocampo. In attacco spazio a Rodrygo con Benzema e Vinicius.

PROBABILI FORMAZIONI 

BARCELLONA (4-3-3): Ter Stegen; Dest, Piqué, Lenglet, Jordi Alba; Gavi, Sergio Busquets, De Jong; Ansu Fati, Aguero, Depay. Allenatore: Coeman

REAL MADRID (4-3-3): Courtois; Lucas Vazquez, Militao, Alaba, Mendy; Modric, Casemiro, Kroos; Rodrygo, Benzema, Vinicius. Allenatore: Ancelotti

DOVE VEDERLA IN TV

Barcellona-Real Madrid, in programma domenica 24 ottobre alle 16.15 per la decima giornata di Liga Spagnola, verrà trasmessa in diretta su DAZN.

QUOTE

Per Betflag e i suoi analisti è favorito il Real Madrid con il 2 quotato a 2.38. L’1  si attesta a 2.80 mentre il segno X vale 3.55.