Home > SPORT > Calcio > Serie C, girone B: la capolista Reggiana in casa del Pontedera

Serie C, girone B: la capolista Reggiana in casa del Pontedera

Serie A: Spezia contro Sampdoria

PREVIEW PONTEDERA – REGGIANA

Prosegue senza alcuna interruzione il campionato di Serie C, che non deve andare incontro a soste indette dalle federazioni. La terza divisione italiana è arrivata alla giornata numero undici, che si concluderà nella serata di domani con la sfida tra Pontedera e Reggiana. A fronteggiarsi saranno due squadre che concorrono per obiettivi e che, al momento, sono separate da da ben tredici lunghezze in classifica. nella storia questi due club si sono incrociati solamente in due occasioni, entrambe risalenti alla stagione 2014/2015. Il bilancio sorride agli ospiti, che hanno raccolto una vittoria e un pareggio.

LA VIGILIA DEL PONTEDERA

Dopo un avvio tutto sommato soddisfacente, il Pontedera è incappato in un periodo di grande difficoltà, nel quale ha subito quattro sconfitte nelle ultime cinque uscite di campionato. La formazione allenata da Maraia gode ancora di un punto di vantaggio sulle rivali che attualmente riempiono le caselle della zona retrocessione, ma in caso di ennesima battuta d’arresto potrebbe essere anch’essa inglobata nel gruppone. I toscani dovranno risultare più solidi in difesa, in quanto hanno già incassato diciotto reti, cifra che li mette al terzo posto della poco ambita classifica delle peggiori difese. Nell’undici di partenza Magnaghi ricoprirà il ruolo di unica punta, ma sarà supportato alle spalle da Benedetti.

LA VIGILIA DELLA REGGIANA

Partenza strabiliante, invece, per la Reggiana che a suon di risultati positivi si è presa meritatamente la testa della classifica a pari merito con il Cesena, il quale, però, ha una gara in più. La compagine guidata da Aimo Diana è ancora imbattuta, non essendo mai incorsa in passi falsi e se dovesse conquistare tre punti anche domani tornerebbe al comando in solitaria. Anche le statistiche sorridono agli emiliani, che con 18 marcature messe a segno sono il terzo miglior attacco e con 4 goal incassati risultano essere la retroguardia meno trafitta. Il modulo è praticamente speculare a quello degli avversari di giornata, anche se in avanti Lanini e Zamparo agiranno uno a fianco all’altro a formare il tandem offensivo.

PROBABILI FORMAZIONI

Reggiana (3-5-1-1): Sposito; Espeche, Matteucci, Bakayoko; Perretta, Catanese, Caponi, Barba, Milani; Benedetti; Magnaghi. All. Maraia

Pontedera (3-5-2): Voltolini; Luciani, Rozzio, Camigliano; Guglielmotti, Redrezza, Cigarini, Rossi, Anastasio; Lanini, Zamparo. All. Diana

DOVE VEDERLA IN TV

L’incontro tra Pontedera e Reggiana, valevole per il posticipo dell’undicesima giornata del girone B di Serie C, è in programma domani sera alle ore 20.00. L’evento sarà trasmesso in diretta sulla piattaforma streaming Eleven Sports, che ha acquisito i diritti dell’intero campionato di terza serie italiano.

QUOTE

Stando alle previsioni degli analisti di BetFlag, gli ospiti della Reggiana sono favoriti sul Pontedera nel posticipo di Serie C. Infatti, il 2 viene pagato 2,17, mentre il successo interno (1) e il segno X vengono quotati rispettivamente 3,45 e 3,05. Altri bookmakers, come Goldbet, Bwin e SNAI, invece, propongono il 2 a 2,15.