Home > CAVALLI > SCONTRO ITALIA FRANCIA NEL GRAN PREMIO EUROPA

SCONTRO ITALIA FRANCIA NEL GRAN PREMIO EUROPA

Gran Premio Unione Europea all'ippodromo di Modena

Domenica di festa per il trotto a Modena grazie alla disputa del Gran Premio Unione Europea (euro 330.000, metri 2080), Gruppo I internazionale riservato ai quattro anni. In undici dietro le ali della macchina sui due giri di pista dell’anello dell’ippodromo della Ghirlandina in quello che va considerato un match tra Italia e Francia.

 

Bengurion Jet, il cavallo da battere

Il capitano del nostro schieramento è Bengurion Jet. L’allievo di Alessandro Gocciadoro è considerato il cavallo da battere anche in maniera netta nelle quote in ante-post del provider online leader nel segmento di mercato BetFlag. Interessanti anche le chances del vincitore del Gran Premio Biasuzzi a Treviso Bepi Bi, altro pensionario di Gocciadoro, affidato nella circostanza al proprietario Mauro Biasuzzi.

I transalpini, invece, poggiano le proprie speranze ancora su Hooker Berry, inviato da Jean Michel Bazire nonostante il nulla di fatto nel nostro paese del Gran Premio Continentale, disputato lo scorso settembre a Bologna. Stavolta in sulky sale Andrea Guzzinati. Porta i colori bianco-rosso-blu anche la femmina Hirondelle Sibey, la più ricca per somme vinte in campo.

Scopri qui i numeri della corsa!