Home > SPORT > Calcio > Serie A: sfida tra Napoli e Spezia al Maradona

Serie A: sfida tra Napoli e Spezia al Maradona

Coppa Italia: Napoli contro Fiorentina agli ottavi

PREVIEW NAPOLI – SPEZIA

A pochi giorni dalla sosta natalizia, la Serie A si accinge ad accogliere l’ultimo appuntamento dell’anno solare e del girone d’andata dell’edizione corrente, che corrisponde alla diciannovesima giornata stagionale. Tra oggi e domani, infatti, si svolgeranno tutte le partite in programma per questo turno, tra cui quella che metterà a confronto due squadre molto distanti in classifica, ovvero Napoli e Spezia. Ad affrontarsi allo stadio Maradona saranno due realtà che concorrono per obiettivi radicalmente differenti, ma entrambe motivate a chiudere al meglio il proprio 2021. Nei cinque incroci più recenti tra questi club, di cui due in Coppa Italia e uno in Serie B, i padroni di casa hanno avuto la meglio in quattro occasioni, facendo registrare un dominio piuttosto evidente, mentre gli ospiti si sono affermati una sola volta.

LA VIGILIA DEL NAPOLI

Dopo un filotto di tre partite senza vittorie, di cui due sconfitte, il Napoli ha ritrovato il sorriso, conquistando tre punti pesantissimi nel delicato scontro diretto di San Siro contro il Milan. In quella circostanza, la formazione guidata da Luciano Spalletti è riuscita a mantenere la porta inviolata per la decima volta in campionato, confermando di essere la retroguardia meno battuta del torneo con sole 13 reti incassate fino a oggi. Tuttavia, gli azzurri dovranno porre la massima attenzione nella sfida di domani, in quanto non hanno mai ottenuto il bottino pieno nelle precedenti otto uscite svoltesi di mercoledì. Il tecnico toscano ex Inter e Roma dovrà ancora far fronte alle numerose defezioni, quindi nell’undici di partenza si affiderà all’unica punta Mertens, supportato alle spalle da Elmas, match winner del Meazza, Zielinski e Lozano.

LA VIGILIA DELLO SPEZIA

Il pareggio raccolto tra le mura amiche contro l’Empoli ha permesso allo Spezia di muovere la classifica, allungando, però, a sette la sequenza di risultati senza successi. Inoltre, in questo lasso di tempo la compagine allenata da Thiago Motta ha rimediato ben cinque sconfitte, conquistando solamente due punti. I liguri, al momento, mantengono un margine di vantaggio di 3 lunghezze sulla zona retrocessione, ma solo perché le inseguitrici stanno offrendo un rendimento peggiore. Nella scorsa stagione, agli spezzini riuscì l’impresa di sbancare la città partenopea. Pertanto, proveranno a motivarsi ripensando a quella magica serata. Nello schieramento iniziale, l’allenatore italo-brasiliano punterà sul tandem offensivo formato da Strelec e Manaj, mentre sulle corsie laterali spingeranno Gyasi e Reca.

PROBABILI FORMAZIONI

Napoli (4-2-3-1): Ospina; Malcuit, Rrahmani, Juan Jesus, Di Lorenzo; Anguissa, Demme; Lozano, Zielinski, Elmas; Mertens. All. Spalletti

Spezia (3-5-2): Provedel; Amian, Erlic, Hristov; Gyasi, Kovalenko, Kiwior, Maggiore, Reca; Strelec, Manaj. All. Thiago Motta

DOVE VEDERLA IN TV

Il match tra Napoli e Spezia, valevole per la diciannovesima giornata del campionato di Serie A, è previsto per domani sera alle ore 20.45. L’evento sarà trasmesso in diretta e in esclusiva sulla piattaforma streaming DAZN, che detiene i diritti dell’intera massima divisione italiana di calcio.

QUOTE

Dando un’occhiata ai pronostici degli esperti in betting di BetFlag, nella gara di Serie A tra Napoli e Spezia, i padroni di casa partono nettamente favoriti. Infatti, l’1 è bancato a 1,25, mentre il segno X e la vittoria esterna (2) sono quotati rispettivamente 6,15 e 10,35. Nel palinsesto generale delle scommesse che si riferiscono a questa partita, i bookmakers Planetwin365 e WilliamHill propongono l’1 a 1,23 e a 1,22.