Home > SPORT > Calcio > La Juve in campo per dimenticare la Supercoppa

La Juve in campo per dimenticare la Supercoppa

Juve - Udinese

Domani sera impegno di campionato contro l’Udinese. L’1 moltiplica per 1,40, il 2 per 7,90

Con la delusione Supercoppa difficile da smaltire nel breve volgere di qualche ora la Juve tornerà in campo domani sera per affrontare l’Udinese in una gara valida per il ventiduesimo turno della massima serie. Allo Stadium tornerà a respirare clima di campionato, un clima che tende volgere al bello alla luce delle ultime prestazioni dei bianconeri che vantano una striscia positiva di sette gare utili con due pareggi, Venezia e Napoli, e l’orgogliosa rimonta contro la Roma domenica scorsa tra le prestazioni più significative.

In classifica sono ben diciotto i punti che dividono le due formazioni bianconere che naturalmente hanno opposti obiettivi di classifica. All’andata alla Dacia Arena, prima giornata di campionato, finì 2 a 2 ma che passerà agli annali per essere stata l’ultima gara italiana di Cristiano Ronaldo al quale il Var nel recupero annullò il 3 a 2 per fuorigioco. I precedenti tra le due formazioni sono largamente a favore dei bianconeri di sponda torinese che hanno vinto cinque degli ultimi cinque confronti e nove degli ultimi dodici con due pareggi ed una sola sconfitta.

Dimenticare la Supercoppa e ripartire dall’ultima prestazione contro la Roma, pur senza Federico Chiesa, è sicuramente l’obiettivo della formazione di Massimiliano Allegri che potrà nuovamente contare sul contributo in porta del polacco Szczesny estremo difensore di una retroguardia formata dalla coppia centrale Bonucci-de Ligt con Cuadrado sulla destra e De Sciglio sul versante opposto. Dybala e Morata dovrebbe essere il tandem d’attacco con Locatelli, Betancur, Bernardeschi e McKennie di sostegno nella parte centrale del campo.

Causa covid formazione largamente rimaneggiata per i friulani che torneranno in campo dopo la tennistica sconfitta interna contro l’Atalanta dopo aver saltato i confronti contro la Salernitana e la Fiorentina. Rivedremo in porta Padelli alle spalle di una linea arretrata a tre composta da Perez, Nuytinck e Filip Benkovic, il croato fresco di maglia bianconera dopo la rescissione del contratto dal Leicester. Sul fronte opposto la coppia d’attacco dovrebbe essere Beto e Success con un centrocampo a cinque con Soppy a destra, Udogie a sinistra e Pussetto, Walace e Deulofeu nella parte centrale del campo.

Per gli analisti di BetFlag è la Juventus la squadra favorita e banca sulla lavagna l’1 basso a 1,40, ben lontano dal 2 a 7,90 e con l’X che moltiplica per 4,65.