Home > SPORT > Calcio > Coppa d’Africa: ostacolo Guinea per la Nigeria

Coppa d’Africa: ostacolo Guinea per la Nigeria

Coppa del Brasile: Atletico Mineiro-Flamengo

PREVIEW GUINEA-BISSAU – NIGERIA

Ultima gara del girone, di solito sempre quella decisiva. La Nigeria sarà ago della bilancia per la qualificazione della Guinea-Bissau in questa terza giornata della fase a gironi di Coppa d’Africa. La compagine di Victor Osimhen, non convocato per i ben noti problemi fisici in aggiunta al Covid, ha già staccato il pass per la fase ad eliminazione diretta. Discorso ben diverso per la Guinea che deve puntare al massimo nella lotta al secondo posto contro l’Egitto. A conti fatti la squadra di mister Cande, infatti, non occupa nemmeno una grande posizione nella classifica speciale delle migliori terze che saranno ripescate.

LA VIGILIA DELLA GUINEA-BISSAU

Appena un punto in due partite. Numeri impietosi visto che la Guinea è addirittura ultima nella classifica delle migliori terze. La squadra, pur avendo subito un solo goal, non è riuscita ancora a trovare il goal all’attivo in 180 minuti giocati. Dopo il pareggio per 0-0 contro il Sudan è arrivata la sconfitta pesante nello scontro diretto contro l’Egitto per 0-1. Adesso servirà una grande impresa contro la Nigeria per ottenere la vittoria. Difficile, infatti, pensare che l’Egitto possa uscire sconfitto nella gara contro il Sudan. Per ottenere l’intera posta sarà 433 offensivo.

LA VIGILIA DELLA NIGERIA

La Nigeria risponderà con un po’ di turnover e con un 442 più equilibrato nei reparti. D’altronde la squadra di mister Equavoen non solo gode del passaggio del turno ma ha anche la possibilità di andare alla fase finale da prima in classifica nel girone D. Nonostante, come detto, l’assenza di Osimhen sono due le vittorie consecutive in altrettanti match. All’esordio è stato sconfitto l’Egitto per 1-0 con goal decisivo di Iheanacho. I secondi novanta minuti hanno sancito un ben più netto 3-1 sul Sudan con tre marcatori diversi: Chiukwueze, Simon e Awoniyi. Crediamo che la squadra non stenderà un tappeto rosso agli avversari, al contrario cercherà la terza vittoria consecutiva per chiudere il girone a punteggio pieno.

PROBABILI FORMAZIONI GUINEA-BISSAU – NIGERIA

GUINEA-BISSAU (4-3-3): Gomis; Encada, Sangane, Mane, Cande; Pele, Nogueira, Cassama; Balde, Mendes, Piqueti. Allenatore: Cande

NIGERIA (4-4-2): Okoye; Aina, Trost-Ekong, Omeruo, Zaidu; Chiukwueze, Aribo, Ndidi, Simon; Ihenacho, Awoniyi. Allenatore: Eguavoen

DOVE VEDERLA IN TV

Il match tra Guinea-Bissau e Nigeria, in programma mercoledì 19 gennaio alle 20, non avrà una copertura televisiva.

QUOTE

Decisamente favorita la Nigeria per BetFlag ed i suoi analisti che propongono il 2 a 1.68, l’1 a 5 con la X che moltiplica per 3.65.