Home > SPORT > Calcio > Premier League: sfida europea United-West Ham

Premier League: sfida europea United-West Ham

Champions League: sfida tra Manchester United e Atletico Madrid

PREVIEW MANCHESTER UNITED – WEST HAM

Una sfida tra due squadre che puntano all’Europa il prossimo anno. Sembrerebbe scontato ma, da diverse stagioni, il Manchester United non riesce ad essere protagonista assoluta della Premier League. Anche in questo campionato tanto ritardo accumulato dalle prime posizioni nonostante il ritorno di Cristiano Ronaldo. L’asso portoghese ha mostrato anche una certa insofferenza per i risultati e la gestione di un gruppo che ha visto anche il cambio in panchina. Non vi è dubbio che contro il West Ham sia uno scontro diretto per le posizioni europee. Ad Old Trafford gli hammers proveranno a strappare punti decisivi nella corsa al quarto posto.

LA VIGILIA DEL MANCHESTER UNITED

Ancora alle prese con l’assenza di Paul Pogba, la compagine di Ragnick arranca. Lo stesso allenatore ha avuto degli attimi di tensione con Ronaldo dopo la sostituzione nell’ultimo match disputato. L’asso portoghese, però, sarà regolarmente in campo nella sfida contro il West Ham. Sarà il consueto 4231 sul terreno di gioco con Lindelof e Varane a guidare la difesa davanti a De Gea. Sulle fasce spazio a Dalot e Telles. A centrocampo l’intramontabile Matic sarà affiancato da Fred per cercare di dare equilibrio al trio offensivo Fernandes, Greewood e Ronaldo in supporto a Cavani. Lo United occupa attualmente il settimo posto con 35 punti, due lunghezze di distacco dal West Ham e dalla zona Champions League ma con una gara da recuperare. Nelle ultime cinque uscite sono arrivate due vittorie, due pareggi ed un solo KO. A guidare la classifica marcatori di squadra c’è la coppiia portoghese: Ronaldo 8 goal e 3 assist insieme a Bruno Fernandes 7 goal e 5 assistenze.

LA VIGILIA DEL WEST HAM

Pesa enormemente la debacle casalinga nell’ultima giornata. Un 2-3 contro il Leeds inaspettato che ha fatto vivere una settimana poco tranquilla in vista della trasferta di Manchester. Il West Ham non deve perdere le proprie certezze specialmente in questa fase decisiva di stagione. Il KO, infatti, ha frenato una striscia di ben tre vittorie consecutive: 1-4 in casa del Watford, 2-3 contro il Crystal Palace e 2-0 al Norwich. Non un calendario complicatissimo ma anche numeri che fotografano un ottimo attacco ma anche una difesa che subisce molto. Proprio nel reparto difensivo mancherà l’infortunato Ogbonna insieme a Zouma. Spazio ad un 4231 a specchio per mister Moyes che punta tanto sulla stagione di grazia del giamaicano Antonio. L’attaccante ha portato in dote otto goal e sei assist.

PROBABILI FORMAZIONI MANCHESTER UNITED – WEST HAM

MANCHESTER UNITED (4-2-3-1): de Gea; Dalot, Lindelof, Varane, Alex Telles; Fred, Matic; Greenwood, Bruno Fernandes, Ronaldo; Cavani. All. Rangnick.

WEST HAM (4-2-3-1): Fabianski; Coufal, Dawson, Diop, Cresswell; Lanzini, Rice; Bowen, Fornals, Vlasic; Antonio. All. Moyes.

DOVE VEDERLA IN TV

Il match tra Manchester United e West Ham, in programma sabato 22 gennaio alle 16, sarà tramesso da Sky Sport.

QUOTE

Decisamente favorito il Manchester United per BetFlag ed i suoi analisti che propongono l’1 a 1.90, il 2 a 3.75 con la X che moltiplica per 3.75.

L’1 viene proposto a 1.87 da Bwin.