Home > SPORT > Altri Sport > Volley, Superlega: domani c’è il big match tra Lube e Trento

Volley, Superlega: domani c’è il big match tra Lube e Trento

Volley, Superlega: la Lube ospita Milano

PREVIEW LUBE – TRENTO

Il delicato periodo che ha costretto la federazione a un rinvio dopo l’altro a causa dell’elevato numero di contagi all’interno delle rose sembra ormai alle spalle e la Superlega di volley sta recuperando tutte le partite che non si sono giocate. Tra queste certamente risalta la sfida in programma domani tra Lube e Trento, divenuta un classico del massimo campionato di pallavolo e valevole per la sedicesima giornata. Attualmente, le due squadre si trovano appaiate in seconda posizione a quota 37 punti, ma i marchigiani hanno una gara in meno. Nei cinque incroci più recenti, di cui uno in Champions League, si è registrato un dominio piuttosto evidente da parte dei padroni di casa, che hanno prevalso quattro volte. In una sola occasione, invece, si sono imposti gli ospiti.

LA VIGILIA DELLA LUBE

L’eliminazione dalla Coppa Italia per mano di Milano avvenuta un paio di settimana fa è stato solo un passaggio a vuoto per la Lube Civitanova che, nonostante la riformulazione del calendario, sta attraversando un buon momento. Infatti, la compagine guidata da Chicco Blengini si presenta a questo importante snodo della stagione dopo aver ottenere tre vittorie consecutive in campionato e due nel più prestigioso torneo continentale. Dovessero raccogliere tre punti nell’impegno di domani, i cucinieri accorcerebbero le distanze sulla capolista Perugia, portandosi a -4. Nello schieramento iniziale, l’ex commissario tecnico della nazionale italiana si affiderà a De Cecco in cabina di regia, a Lucarelli e Diamantini in banda con un ristabilito Zaytsev nel ruolo di opposto. I due centrali, invece, saranno Anzani e Simon.

LA VIGILIA DI TRENTO

Così come gli avversari di giornata, anche Trento può ritenersi soddisfatto del rendimento che sta offrendo nelle ultime settimane, visto che non perde una partita dal 26 dicembre scorso contro Verona. Inoltre, la formazione allenata da Angelo Lorenzetti è stata una delle poche a scendere in campo con continuità grazie agli impegni che era chiamata ad affrontare nelle varie competizioni in cui è protagonista. Dopo il passo falso avuto nel derby dell’Adige, l’Itas è riuscita a infilare una striscia positiva di sette successi consecutivi e solo uno di questi al tie-break. Nel quintetto di partenza, al palleggio ci sarà Sbertoli, che distribuirà palloni ai lati Michieletto e Lavia, mentre in diagonale sarà impiegato l’esperto Kazijski, con la coppia Lisinac-Podrascanin ad agire per vie centrali.

PROBABILI FORMAZIONI

Lube: De Cecco, Zaytsev, Lucarelli, Diamantini, Anzani, Simon, Balaso (L). All. Blengini

Trento: Sbertoli, Michieletto, Lavia, Kazijski, Podrascanin, Lisinac, Zenger (L). All. Lorenzetti

DOVE VEDERLA IN TV

L’incontro tra Lube Civitanova e Trento, valevole per il recupero della sedicesima giornata della Superlega di volley, è in programma domani sera alle ore 20.30. L’evento sarà trasmesso in diretta e in esclusiva sulla piattaforma VolleyballWorld.tv, che detiene i diritti dell’intero massimo campionato italiano di pallavolo.

QUOTE

Le quote della gara della Superlega di volley tra Lube e Trento non sono al momento disponibili.