Home > SPORT > Altri Sport > Volley, Champions League: derby italiano tra Trento e Perugia

Volley, Champions League: derby italiano tra Trento e Perugia

Volley SuperLega: Verona contro Monza

PREVIEW TRENTO – PERUGIA

La fase a gironi dell’edizione corrente della CEV Champions League di volley è ormai giunta agli sgoccioli, avendo accolto la quinta e penultima giornata. Questo turno è già cominciato nella giornata di ieri e proseguirà oggi e domani, quando si affronteranno in un derby tutto italiano Trento e Perugia, protagoniste del Gruppo E. Le due squadre daranno vita all’ennesimo atto di una sfida che negli ultimi anni le ha viste battagliare spesso per aggiudicarsi titoli e trofei, soprattutto in Superlega. Se consideriamo i cinque incroci più recenti tra questi due club, di cui uno in Supercoppa, due in Champions e due in campionato, il bilancio pende dalla parte degli ospiti, che si sono imposti in tre occasioni. Due volte, invece, sono stati i padroni di casa a prevalere.

LA VIGILIA DI TRENTO

Trento deve ancora conquistare l’accesso ai quarti di finale come una delle tre migliori seconde, per cui avrà bisogno di una prova corale di alto livello per centrare l’obiettivo. Tuttavia, la compagine allenata da Angelo Lorenzetti si presenta a questo appuntamento con il morale piuttosto basso a causa delle due sconfitte consecutive subite in campionato (contro due dirette concorrenti come Lube e Modena), entrambe arrivate al tie-break. I trentini avranno sicuramente voglia di riscatto, anche perché in palio ci sono punti importanti in ottica qualificazione. Nel quintetto di partenza, Sbertoli agirà in cabina di regia per distribuire palloni in diagonale, dove ci sarà Kaziyski, e in banda, dove invece troverà la potenza di Michieletto e Lavia. Per vie centrali giocheranno Lisinac e Podrascanin.

LA VIGILIA DI PERUGIA

Oltre a essere saldamente al comando della classifica nella massima divisione nazionale, Perugia sta attraversando un momento particolarmente roseo. Infatti, la formazione guidata da Nikola Grbic, tecnico Campione d’Europa in carica, ha perso una sola volta nelle ultime sedici uscite ufficiali in tutte le competizioni, risalente proprio al match contro l’Itas del 2 gennaio scorso. Inoltre gli umbri, già sicuri del passaggio del turno, hanno vinto con il punteggio di 3-0 tutte e quattro le gare affrontate fin qui in questa rassegna internazionale. Nello schieramento iniziale, l’allenatore serbo si affiderà a Giannelli nel ruolo di alzatore, con Rychlicki da opposto e la coppia Leon-Plotnytskyi a martellare in attacco. Centralmente, invece, agiranno Solè e Mengozzi.

PROBABILI FORMAZIONI

Trento: Sbertoli, Kaziyski, Michieletto, Lavia, Podrascanin, Lisinac, Zenger (L). All. Lorenzetti

Perugia: Giannelli, Rychlicki, Solè, Mengozzi, Leon, Plotnytskyi, Piccinelli (L). All. Grbic

DOVE VEDERLA IN TV

Il match tra Trento e Perugia, valevole per la quinta giornata della fase a gironi della Champions League di volley, è prevista per domani sera alle ore 19.30. L’evento sarà trasmesso in diretta televisiva su Eurosport 2, al canale 211 di Sky. Inoltre, sarà possibile seguire la sfida anche in streaming sulle piattaforme Discovery+, Eurosport Player e DAZN, previa sottoscrizione di un abbonamento.

QUOTE

Stando alle previsioni degli esperti in betting di BetFlag, alla gara della Champions di volley tra Trento e Perugia, gli ospiti arrivano da favoriti. Infatti, la vittoria esterna (2) è quotata 1,48, mentre l’1 viene bancato a 2,42. Il bookmaker Unibet, invece, mette a lavagna il 2 a 1,45.