Home > SPORT > Calcio > Coppa del Re: obiettivo finale per Betis e Vallecano

Coppa del Re: obiettivo finale per Betis e Vallecano

Amichevole: Genoa contro Lazio

PREVIEW BETIS – VALLECANO

Un passo verso la finale. Manca l’ultimo mattoncino al Betis per conquistare l’atto finale della Coppa del Re 2022. Un’edizione che non ha lesinato sorprese con tutti i top club eliminati nei turni precedenti. Una grossa occasione, quindi, per la squadra di Siviglia di andare a conquistare un titolo. C’è da difendere il risultato dell’andata quel 2-1 ottenuto in casa del Rayo Vallecano. Di contro servirà una grande impresa alla terza squadra di Madrid per provare a ribaltare tutto. Una competizione che diventa sempre più interessante per un trofeo che andrà ad un’outsider.

LA VIGILIA DEL BETIS

Formazione sempre offensiva, un’idea di calcio ben precisa e la voglia di stupire. Il Betis di mister Pellegrini è una delle sorprese di questa stagione in Liga ma anche a livello europeo. Il percorso condotto fino a qui deve dare merito ad una compagine che non sta mai mollando. Dentro i confini nazionali, poi, l’ultima parte di stagione sarà decisiva sia in Liga che in Coppa del Re. Contro iL Rayo Vallecano vedremo il consueto 4231 che fa della forza offensiva la miglior arma. In difesa troveremo parecchie vecchie conoscenze: da Bellerin, ex terzino prodigio dell’Arsenal, che ha ritrovato continuità sino a German Pezzella storico capitano della Fiorentina. Centrocampo d’altissima qualità con Guardado e Canales mentre Fekir è l’uomo simbolo in avanti. Senza dimenticare Joaquin e Carvalho.

LA VIGILIA DEL VALLECANO

Il Vallecano ha sicuramente meno qualità rispetto agli avversari. Tuttavia non si può sottovalutare una squadra giunta sino a questo punto. Mister Iraola ha una filosofia di gioco molto vicina a quella di Pellegrini con la squadra che prova a giocare palla a terra ed ad affidarsi alla fantasia in avanti. La semifinale, d’altronde, non è un traguardo raggiunto per caso. Occhi puntati tra i pali su Zidane mentre gli uomini simbolo sono Trejo, Garcia e Palazon. In avanti ci sarà Guardiola a guidare l’attacco con due reti già siglate in questa edizione della competizione.

PROBABILI FORMAZIONI BETIS – VALLECANO

Real Betis (4-2-3-1): Silva, Bellerin, Pezzella, Gonzalez, Moreno, Rodriguez, Guardado, Canales, Fekir, Ruibal, José. Allenatore: Manuel Pellegrini

Rayo Vallecano (4-2-3-1): Zidane, Balliu, Savelijch, Catena, Garcia, Comesana, Valentin, Palazon, Trejo, Garcia, Guardiola. Allenatore: Andoni Iraola

DOVE VEDERLA IN TV

Il match tra Betis e Vallecano, in programma giovedì 3 marzo alle 21, non avrà una copertura televisiva.

QUOTE

Decisamente favorito il Betis a per BetFlag ed i suoi analisti che propongono l’1 a 1.75, il 2 a 4.25 con la X che moltiplica per 3.80.

L’1 viene proposto a 1.73 da Eurobet; a 1.68 da Bwin; a 1.70 da Snai.