Home > SPORT > Calcio > Serie A: sfida salvezza tra Udinese e Sampdoria

Serie A: sfida salvezza tra Udinese e Sampdoria

Serie A: l'Udinese riceve la Sampdoria

PREVIEW UDINESE – SAMPDORIA

Al termine delle due semifinali di andata di Coppa Italia, i riflettori tornano a essere puntati sulla Serie A, che si appresta ad accogliere la ventottesima giornata stagionale. Il turno prenderà il via nella serata di domani e proseguirà nel pomeriggio di sabato con altri tre anticipi, il primo dei quali vedrà contrapporsi Udinese e Sampdoria. Alla Dacia Arena andrà in scena un vero e proprio scontro diretto per il mantenimento della categoria, in quanto le due squadre sono appaiate a quota 26 punti in classifica, con un margine di vantaggio di sole quattro lunghezze sulla zona retrocessione. Nei cinque incroci più recenti tra questi due club, si è registrata un’egemonia pressoché totale da parte degli ospiti, che hanno prevalso in quattro occasioni. Una sola volta, invece, il confronto è terminato in parità.

LA VIGILIA DELL’UDINESE

Nonostante non raccolga il bottino pieno da tre partite, l’Udinese si presenta a questo appuntamento con il morale collettivo piuttosto alto, dopo aver bloccato sul pari prima Lazio e poi Milan. Grazie a questi due ottimi risultati, dunque, la formazione allenata da Gabriele Cioffi è riuscita a mettersi alle spalle la sonora sconfitta rimediata in casa del Verona, ma la risalita del Cagliari dai bassifondi della classifica ha riacceso prepotentemente la lotta salvezza. I bianconeri non perdono tra le mura amiche dal 9 gennaio scorso, quando vennero surclassati dall’Atalanta. Ora serve una prestazione di alto livello per scacciare gli spettri della retrocessione. Nell’undici di partenza, sarà confermata la coppia d’attacco formata da Deulofeu e Beto, mentre sulle corsie esterne del centrocampo a cinque spingeranno Molina e Udogie.

LA VIGILIA DELLA SAMPDORIA

Dal ritorno di Marco Giampaolo, in sostituzione dell’esonerato D’Aversa, si sono viste due facce della Sampdoria. La prima riguarda il rendimento casalingo, caratterizzato da due vittorie, sei goal realizzati e nessuno incassati. La seconda racconta di un cammino completamente diverso in trasferta. Infatti, le tre uscite esterne con l’ex Torino in panchina sono coincise con tre sconfitte, nelle quali la compagine blucerchiata ha subito sei reti e non ne ha segnata alcuna. Quella di domani rappresenta una buona occasione per i liguri per invertire questo trend negativo e tornare a racimolare punti anche lontano dal Ferraris. Nello schieramento iniziale, Caputo dovrebbe agire da unico riferimento offensivo, supportato sulla trequarti da Sabiri, con Conti e Murru a sfrecciare lungo le fase laterali.

PROBABILI FORMAZIONI

Udinese (3-5-2): Silvestri; Becao, Marì, Perez; Molina, Arslan, Walace, Pereyra, Udogie; Deulofeu, Beto. All. Cioffi

Sampdoria (3-5-1-1): Falcone; Bereszynski, Colley, Yoshida; Conti, Candreva, Rincon, Ekdal, Murru; Sabiri; Caputo. All. Giampaolo

DOVE VEDERLA IN TV

L’incontro tra Udinese e Sampdoria, valevole per la ventottesima giornata del campionato di Serie A, è in programma domenica pomeriggio alle ore 15.00. L’evento sarà trasmesso in diretta e in esclusiva sulla piattaforma streaming a pagamento DAZN, che detiene i diritti dell’intera massima divisione italiana di calcio.

QUOTE

Dando un’occhiata alle previsioni degli analisti di BetFlag, nella gara di Serie A tra Udinese e Sampdoria, i padroni di casa partono con i favori del pronostico. Infatti, il successo interno (1) è bancato a 1,85, mentre il segno X e il 2 vengono quotati rispettivamente 3,60 e 4,10. Nel palinsesto complessivo delle scommesse che si riferiscono a questa sfida, il bookmaker Bet365 propone l’1 a 1,83.