Home > SPORT > Calcio > Europa League: ostacolo Galatasaray per il Barca

Europa League: ostacolo Galatasaray per il Barca

Europa League: il West Ham ospita il Lione

PREVIEW GALATASARAY – BARCELLONA

Uno dei risultati più sorprendenti delle sfide d’andata degli ottavi di finale di Europa League. Senza dubbio lo 0-0 strappato dai turchi al Camp Nou ha sorpreso ma ha anche fornito delle possibilità in più ai giallorossi in chiave passaggio del turno. Di certo sarà un caldissimo ambiente quello che accoglierà i blaugrana ad Istanbul. In campionato, infatti, il Galatasaray non sta affrontando una grandissima stagione. Per questo motivo l’Europa League potrebbe rappresentare una grande occasione da sfruttare. Di contro il Barcellona non può fallire questo appuntamento con i quarti di finale dopo l’eliminazione in Champions League alla fase a gironi.

LA VIGILIA DEL GALATASARAY

Tanti giocatori provenienti da campionati prestigiosi e una realtà che vuole rilanciarsi. Il Galatasaray di mister Font è una compagine che punta a sorprendere nonostante, come detto, una stagione difficile fino ad ora. Dalle ultime indiscrezione, sarà un undici titolare molto offensivo quello che affronterà il Barcellona. Un 4231 che può mutare forma durante il match e garantisce una buona spinta sugli esterni. In campo troveremo Marcao a guidare la difesa con Van Aanholt sulla corsia mancina. Occhio al reparto offensivo, però, dove troviamo due vecchie conoscenze come Babel e Feghouli pronti ad inspirare e provare a colpire il Barcellona.

LA VIGILIA DEL BARCELLONA

Le armi dei blaugrana sono, ovviamente, maggiori rispetto a quelle degli avversari. Il timore per mister Xavi è quello di avere un approccio sbagliato o di subire la pressione in alcuni elementi. Chiaramente la squadra ha grande esperienza ma bisogna anche sottolineare come questa sia una stagione di transizione dove i blackout possono sempre essere dietro l’angolo. Analizzando, allora, la formazione gli spagnoli confermeranno il 433 classico. Difesa titolare con Pique e Araujo al centro e Jordi Alba a sinistra. A centrocampo grande qualità con Pedri e De Jong, con Busquets a fare da filtro davanti alla difesa. Non si tocca il trio offensivo composto da Adama Traorè, Aubameyang e Ferran Torres.

PROBABILI FORMAZIONI GALATASARAY – BARCELLONA

Galatasaray (4-2-3-1): Pena Sotores; Boey, Nelsson, Marcao, van Aanholt; Antalyali, Kutlu; Babel, Feghouli, Akturkoglu; Mostafa Mohamed. All. Torrent Font

Barcellona (4-3-3): ter Stegen; Dest, Araujo, Pique, Jordi Alba; Pedri, Sergio Busquets, F. de Jong; Traoré, Aubameyang, Ferran Torres. All. Xavi

DOVE VEDERLA IN TV

Il match tra Galatasaray e Barcellona, in programma giovedì 17 marzo alle 18:45, sarà trasmesso da DAZN.

QUOTE

Decisamente favorito il Barcellona per BetFlag ed i suoi analisti che propongono il 2 a 1.35, l’1 a 8 con la X che moltiplica per 5.10.