Home > SPORT > Calcio > Qualificazioni mondiali: il Messico contro l’Honduras

Qualificazioni mondiali: il Messico contro l’Honduras

Qualificazioni mondiali: scontro diretto tra Canada e Messico

PREVIEW HONDURAS – MESSICO

Un testacoda di classifica anche se una compagine occupa l’ultimo posto e l’altra il terzo. Visti i valori tecnici, però, Honduras – Messico è un match in cui il dislivello è veramente ampio ma non per questo la gara si può definire chiusa già in partenza. Il Messico deve assolutamente portare a casa bottino pieno per evitare uno spiacevole epilogo nella corsa alla qualificazione al prossimo mondiale. Di contro ci sarà un Honduras che, da fanalino di coda, prova ad onorare i match ufficiali con le armi in suo possesso. Tutta la pressione, quindi, sarà su Herrera e compagni.

LA VIGILIA DELL’HONDURAS

Poco da sottolineare sulla squadra di casa che, come detto, avrà il compito di giocare la gara con le proprie armi per mantenere una regolarità in queste qualificazioni. I numeri e la classifica parlano chiaro: l’Honduras è ultima nel girone della terza fase di qualificazione con appena quattro punti raccolti. Alla voce vittorie il numero è pari allo 0 e i punti sono arrivati solo con dei pareggi. Inoltre, le ultime giornate hanno fatto registrare solo KO: sono già 23 le reti subite in dodici gare a fronte di appena 6 segnate. Il miglior marcatore è Moya con due marcature. Solo nell’ultima gara l’Honduras è riuscita a fermare la lunga serie di sconfitte consecutive: 1-1 in casa di Panama.

LA VIGILIA DEL MESSICO

Proprio Panama deve mettere paura al Messico. E’ necessario mantenere i quattro punti di vantaggio sul quinto posto e le tre lunghezze sul quarto che significherebbe playoff e non qualificazione diretta. Il Messico ha gli stessi punti degli USA, 22, ma ha gli scontri diretti a sfavore. Per questo motivo in Honduras non ci può essere altro risultato al di fuori della vittoria esterna. Dopo la sconfitta contro il Canada per 2-1, sono arrivati quattro risultati utili consecutivi. Si registrano due vittorie contro Giamaica (1-2) e Panama (1-0) e due pareggi contro il Costa Rica (0-0) e contro gli USA sempre per 0-0. I migliori marcatori, a quota 2 reti, sono Jimenez, Martin e Vega.

PROBABILI FORMAZIONI HONDURAS – MESSICO

HONDURAS (4-5-1): Luis Lopez; Santos Colindres, Alvarez, Figueroa, Leveron; Lopez, Maldonado, Flores, Acosta Rodriguez Lopez; Bengtson.

MESSICO (4-4-2): Talavera; Rodriguez, Arajo, Moreno, Gallardo; Dos Santos, Alvarez, Herrera, Pineda; Corona, Funes Mori.

DOVE VEDERLA IN TV

Il match tra Honduras e Messico, in programma lunedì 28 marzo all’1:05, non avrà una copertura televisiva.

QUOTE

Decisamente favorito il Messico per BetFlag ed i suoi analisti che propongono il 2 a 1.37, l’1 a 8.60 con la X che moltiplica per 4.65.

Il 2 viene proposto a 1.35 da Eurobet; a 1.35 da Goldbet; a 1.35 da Snai.