Home > SPORT > Basket > NBA: Boston vuole il pari in casa dei Bucks

NBA: Boston vuole il pari in casa dei Bucks

NBA: Miami contro Boston

PREVIEW MILWAUKEE BUCKS – BOSTON CELTICS

Gara 1 e gara 3 possono essere considerate decisive se i campioni in carica raggiungeranno le finali di Conference. L’esordio al TD Garden e la soffertissima vittoria in casa nel weekend, hanno portato avanti i Bucks sui Celtics. Una serie bellissima che ci sta regalando gare tutte tirate sino alla fine. L’unica eccezione è stata proprio gara 2 dove i Celtics hanno dominato sugli avversari. Adesso, però, i Bucks cercano continuità e vogliono sfruttare la seconda gara consecutiva sul parquet di casa per indirizzare definitivamente la serie e dare uno scossone forte. Di certo, però, di fronte ci saranno dei Boston Celtics durissimi a morire e che proporranno una versione diversa rispetto a gara tre.

LA VIGILIA DEI MILWAUKEE BUCKS

L’uomo copertina è assolutamente Giannis Antetokoumpo. Il greco vuole difendere il suo titolo e punta ad un double con annesso titolo da MVP delle finali. Per quello stagionale, invece, è di queste ore l’assegnazione a Nikola Jokic che ha battuto proprio Giannis e Joel Embiid. Ciò che conta, adesso, è rimanere nei playoff e ci si aspetta un’altra prova superlativa dell’uomo simbolo. I Bucks sono legati visceralmente a lui specialmente vista l’assenza del secondo violino Middleton. Importante il ritorno in campo di Hill, uomo spogliatoio per eccellenza. Decisivi in gara tre tutti gli uomini forti difensivamente da Matthews a Holiday passando per Allen e Portis. Se ad una prova leggendaria da 42 punti e 12 rimbalzi di Giannis, aggiungiamo anche i 25 e 7 di Holiday diventa difficile per tutti affrontare e battere questi Bucks.

LA VIGILIA DEI BOSTON CELTICS

Sconfitta amara quella di sabato sera, ma Boston può avere diversi punti positivi da cui ripartire. In primo luogo quello di essere andati vicinissimi all’overtime con il canestro decisivo di Horford arrivato poco dopo la sirena. L’aspetto più importante sta nell’orgoglio di questa squadra capace di recuperare nel quarto quarto uno svantaggio di oltre dieci punti. Una rimonta che aveva messo paura a Milwaukee incapace di reagire e tirata fuori dal talento del solo Giannis Antetokoumpo. La sconfitta di appena due lunghezze, poi, è arrivata nella peggiore gara di Tatum. La stella ha chiuso con appena dieci punti, un rimbalzo e tre assist con quattro stoppate. Numeri bassissimi per l’uomo franchigia ma che certificano la forza del gruppo. La chiave sta anche nelle condizioni di Smart: se dovesse recuperare dall’infortunio potrebbe essere la chiave in gara quattro.

DOVE VEDERLA IN TV

Il match tra Milwaukee Bucks e Boston Celtics, in programma martedì 10 maggio all’1:30, sarà trasmessa da Sky Sport NBA.

QUOTE

Leggermente favoriti i Milwaukee Bucks per BetFlag ed i suoi analisti che propongono l’1 a 1.83, il 2 a 1.92.

L’1 viene proposto a 1.80 da Snai; a 1.80 da PlanetWin.