Home > SPORT > Altri Sport > Volley, Serie A1 D: domani gara 4 della finale tra Monza e Conegliano

Volley, Serie A1 D: domani gara 4 della finale tra Monza e Conegliano

Nations League Volley femminile: Repubblica Dominicana contro Bulgaria

PREVIEW MONZA – CONEGLIANO

Si infiamma la finale play-off della Serie A1 di volley femminile, che consegnerà il titolo di Campione d’Italia nelle mani di una tra Monza e Conegliano. Al momento, nella serie sono avanti le venete, che hanno ribaltato la sconfitta rimediata in gara 1, imponendosi nelle successive due uscite. Nella serata di domani, alla Candy Arena, sarà la volta del quarto atto di questo confronto, dove le lombarde saranno costrette a vincere per rimettere in parità la situazione. In caso contrario, Egonu e compagne potranno festeggiare il quarto scudetto consecutivo. Se consideriamo i dieci incroci più recenti tra questi due club, di cui due in Champions League e uno in Coppa Italia, il bilancio pende nettamente a favore delle ospiti, che hanno avuto la meglio in otto occasioni. Le padrone di casa, invece, si sono affermate solamente due volte.

LA VIGILIA DI MONZA

In maniera totalmente inaspettata, Monza era stata in grado di prevalere in casa della Imoco nella prima sfida di questa contesa conclusiva. La formazione allenata da Gaspari ha avuto anche la possibilità di portarsi sul 2 a 0 nella serie, ma dopo aver vinto i primi due set nella seconda uscita, è crollata nel resto dell’incontro, cadendo al tie-break. Non c’è stata storia, invece, nel terzo appuntamento, dove le brianzole hanno incassato un sonoro 3-0 in terra trevigiana. Ora la Vero Volley non può più permettersi passi falsi. Quella di domani è l’ultima chance per prolungare ancora il confronto. Nel sestetto di partenza, Orro agirà in cabina di regia, con Van Hecke nel ruolo di opposto e Daviskyba e Larson in banda. Centrali Danesi e Rettke.

LA VIGILIA DI CONEGLIANO

La sconfitta casalinga nel match inaugurale di questa finale rischiava di rappresentare un pesante contraccolpo per Conegliano, che invece ha saputo reagire da grande squadra quale è. Superato con fatica il secondo ostacolo, la compagine guidata da Santarelli è tornata a essere schiacciante tra le mura amiche, sbrigando la pratica piuttosto agevolmente nel terzo round. Sorpasso effettuato, dunque, per le venete, che nella gara di domani possono già chiudere il discorso, anche se l’avversario opporrà resistenza per riaprire i giochi e decidere il destino del torneo in gara 5. Nello schieramento iniziale, Wolosz ed Egonu formeranno la diagonale, mentre Sylla e Plummer saranno i due lati. Per vie centrali, invece, troveranno spazio Folie e De Kruihf.

PROBABILI FORMAZIONI

Vero Volley Monza: Larson, Rettke, Orro, Davyskiba, Danesi, Van Hecke, Parrocchiale (L). All. Gaspari

Imoco Volley Conegliano: Plummer, Folie, Egonu, Sylla, De Kruihf, Wolosz, De Gennaro (L). All. Santarelli

DOVE VEDERLA IN TV

L’incontro tra Monza e Conegliano, valevole per gara 4 della finale scudetto della Serie A1 di volley, è in programma domani sera alle ore 20.45. L’evento sarà trasmesso in diretta televisiva e in chiaro su Rai Sport, ai canali 58 del digitale terrestre e 227 di Sky, oppure su Sky Sport Arena, al canale 204 del satellite. Inoltre, sarà possibile seguire il match anche in streaming sulla piattaforma gratuita Rai Play o tramite l’app Sky Go, riservata ai clienti Sky.

QUOTE

Dando un’occhiata alle previsioni degli analisti di BetFlag, in gara 4 della finale di Serie A1 di volley, le ospiti di Conegliano partono favorite su Monza. Infatti, la vittoria esterna (2) è quotata 1,23, mentre l’1 è bancato a 3,42. Nel palinsesto complessivo delle scommesse relative a questa sfida, i bookmakers Bet365, Planetwin365 e Unibet propongono il 2 a 1,22.