Home > SPORT > Altri Sport > Formula 1: in pista per il GP di Spagna

Formula 1: in pista per il GP di Spagna

PREVIEW GRAN PREMIO DI SPAGNA

Si torna in pista e lo si fa in grande stile. Dopo il weekend affascinante di Miami, la Formula 1 sbarca nuovamente in Europa. In particolare si vola a Barcellona per correre sullo splendido circuito del Montmelò. Il Gran Premio di Spagna è uno degli appuntamenti più attesi in stagione specialmente per le tipologie di gare che si sviluppano grazie alle caratteristiche specifiche del tracciato. Sesta tappa del mondiale, la bagarre in vetta è accesissima. C’è grande attesa anche in casa Ferrari e Mercedes: entrambe le scuderie presenteranno dei cambiamenti e delle novità alle proprie monoposto. Le prove libere e le qualifiche disegneranno un quadro più chiaro della situazione. Per quanto riguarda le classifiche, Leclerc resta il leader con 104 punti ma Verstappen è risalito a 85 nonostante due gare concluse fuori pista. In classifica costruttori, la Ferrari è avanti di sei lunghezze sulla Red Bull. Un’altra tappa mondiale che può segnare una svolta per ogni pilota nel segno della continuità o della rottura con il passato.

IL PROGRAMMA

Venerdì 20 Maggio

Ore 10:30 – Conferenza stampa dei piloti

Ore 14 – Prima sessione di prove libere

Ore 17 – Seconda sessione di prove libere

Sabato 21 Maggio

Ore 13 – Terza sessione di prove libere

Ore 16 – Qualifiche

Domenica 22 Maggio

Ore 15 – Gara ufficiale

IL CIRCUITO

Uno dei circuiti storici del mondiale di Formula 1. Si corre al Montmelò di Barcellona per il gran premio di Spagna. Un tracciato che si trova ad una ventina di chilometri dalla città catalana e che vanta una storica inaugurazione in occasione dei giochi olimpici del 1992. Da trent’anni ospita le monoposto ed è uno dei circuiti più amati dai piloti oltre che essere la sede dei test invernali. Da questo punto di vista, si capisce come sia una sorta di pista “di casa” per tutti i team. Dal punto di vista tecnico, presenta 16 curve e due rettilinei molto lunghi. Alle alte velocità, quindi, si alternano parti molto difficili con frenate brusche e curve spettacolari. Tra l’altro è anche un circuito molto lungo con i suoi 4675 metri ed un rettilineo di 1.047. Lo spettacolo è assicurato.

DOVE VEDERLO IN TV

L’intero weekend di Formula 1 andrà in onda su Sky Sport, in particolare sul canale dedicato alla Formula 1.

QUOTE

Per BetFlag ed i suoi analisti, Max Verstappen è il favorito alla pole position alla pari di Charles Leclerc a 2.25, seguiti da Sainz a 7.50.

Per quanto riguarda la gara ufficiale, sono a pari merito ancora una volta Verstappen – Leclerc a 2.25. Ben più staccato Sainz a 7.50.

Infine per il giro veloce, è ancora Leclerc il favorito a 2.25, con Verstappen a 2.50 e Sainz – Perez a 7.50.