Home > SPORT > Calcio > Eredivisie: finale playoff Den Haag-Excelsior

Eredivisie: finale playoff Den Haag-Excelsior

Champions League qualificazioni: PSV contro Rangers

PREVIEW DEN HAAG – EXCELSIOR

Tempo di finale di ritorno con in palio l’ambito salto di categoria. Voliamo in Olanda dove è protagonista l’Eredivisie che brama di conoscere il terzo nome tra le promosse dalla serie cadetta. Hanno già ottenuto il pass il FC Emmen che ha vinto l’Eerste Divisie. Al secondo posto ha compiuto il balzo alla categoria superiore anche il Volendam. Adesso, quindi, è tempo di concludere i playoff che hanno coinvolto dalla terza classificata sino alla nona (considerando fuori la squadra B dell’Ajax classificatasi al settimo posto). Tra queste hanno compiuto un grandissimo cammino il Den Haag e l’Excelsior. Questi ultimi novanta minuti serviranno a decretare la vincitrice di questa lotteria dopo il risultato interlocutorio dell’andata di 1-1. Si scenderà in campo sul prato verde del Cars Jeans Stadion.

LA VIGILIA DEL DEN HAAG

I numeri non devono trarre in inganno. Il Den Haag ha disputato una stagione che va ben oltre i risultati sul campo ma che ha dimostrato anche una grande forza del gruppo squadra. Non per niente la classifica recita quarto posto a quota 67 punti. In realtà sono stati sottratte ben sei lunghezze per problematiche finanziarie che avrebbero spinto i biancoverdi ben più in alto. Nonostante ciò la squadra non ha mai mollato come dimostrato in questo cammino playoff. Tutte le quattro sfide disputate nei turni precedenti, sono terminate con il punteggio di 2-1. Un dato importante che certifica la forza di squadra e la capacità di andare oltre le reti subite. Al primo turno è stato eliminato il Breda, mentre in semifinale è stato il turno del quotato Eindhoven. Ben tre giocatori hanno siglato due reti: Verheydt, Moreo Klas e Steijn. In stagione regolare, poi, la prima punta olandese ha messo a segno 30 centri con sette assist.

LA VIGILIA DELL’EXCELSIOR

Numeri importanti quelli del Den Haag, ma lo stesso Excelsior non è da meno. Una lunghezza in meno in classifica rispetto agli avversari, al netto della penalizzazione, ma un finale di stagione non esaltante con quattro pareggi consecutivi. Nei playoff, però, la squadra si è trasformata. Eliminato il Roda al primo turno grazie ad un secco 2-0 che ha rotto gli equilibri dopo il 2-2 dell’andata. Ma è in semifinale che si compie l’impresa. L’Excelsior, infatti, elimina l’Heracles unica squadra dell’Eredivisie che partecipava per non retrocedere. Nell’arco dei 180 minuti totali, sei goal segnati ed uno solo subito. Un biglietto da visita importante in vista della finale contro il Den Haag. Come detto tutto è rimandato a questo match dopo l’1-1 del primo atto. In questa lotteria di spareggi, il bomber Dallinga ha già realizzato tre reti ed altri tre compagni sono a quota due. In campionato è stata la squadra più prolifica con 82 centri in 38 gare ed il titolo di cannoniere sempre a Dallinga con 32 goal e 8 assist.

PROBABILI FORMAZIONI DEN HAAG – EXCELSIOR

DEN HAAG (4-2-3-1): Wentges; Asante, Amofa, Matthys, Kemper; Klas, Breinburg; Rodriguez, Steijn, Pires; Verheydt.
EXCELSIOR (4-4-2): Van Gassel; Horemans, Nieuwpoort, El Yaakoubi, Tjoe-A-On; Azarkan, Wieffer, Eijgenraam, Goudmijn; Driouech, Dallinga.

DOVE VEDERLA IN TV

Il match tra Den Haag e Excelsior, in programma domenica 29 maggio alle 18, non avrà una copertura televisiva.

QUOTE

Leggermente favorito il Den Haag per BetFlag ed i suoi analisti che propongono l’1 a 2.27; il 2 a 2.88 con la X che moltiplica per 3.30.

L’1 viene proposto a 2.25 da Eurobet; a 2.25 da Goldbet; a 2.25 da PlanetWin.