Home > SPORT > Basket > Serie A1: gara 3 tra Tortona e Virtus Bologna

Serie A1: gara 3 tra Tortona e Virtus Bologna

Serie A: Treviso contro Reggio Emilia

PREVIEW TORTONA – VIRTUS BOLOGNA

La serata per provare a riaprire tutto. Tortona ha dimostrato di essere un osso duro per tutti, ma di fronte alla qualità è difficile raggiungere il successo. In questo senso la classe della Virtus Bologna e la profondità del roster sono di un livello troppo superiore. D’altronde gli emiliani sono riusciti a vincere anche l’Eurocup e puntano, con decisione, a fare il “triplete” con lo scudetto dopo aver ottenuto anche la Supercoppa ad inizio stagione. Paragoni calcistici a parte, si prevede un match molto duro e tiratissimo in cui i padroni di casa proveranno a lanciare il cuore oltre l’ostacolo.

LA VIGILIA DI TORTONA

Arrivare quarti è stato già di per sè un grandissimo obiettivo raggiunto. L’idea di poter impensierire le big, poi, aggiunge quel pizzico di brivido in più. In casa Tortona si cerca l’impresa che significherebbe non solo allungare la serie ma anche riaprirla. Primo match sul proprio parquet per battere Belinelli e compagni. Nei primi due atti sono andate in scena delle sfide diversissime. Apertissima gara 1 con i padroni di casa abili quasi ad espugnare il parquet bolognese. Splendida la gara di Sanders con 16 punti e 4 rimbalzi. In gara 2, invece, non c’è stata storia con un risultato finale che ha segnato un pesantissimo -21. A salvarsi il solo Macura, top scorer della gara, con 18 punti, 3 rimbalzi e 2 assist.

LA VIGILIA DELLA VIRTUS BOLOGNA

Se parliamo di qualità ed esperienza, Bologna ne ha da vendere. La Virtus ha intrapreso un percorso che, nel corso dei mesi, gli ha fatto trovare non solo continuità ma anche nuovi innesti di profilo assoluto. Basti pensare all’arrivo di Daniel Hackett dopo lo svincolo dal CSKA Mosca a causa della guerra. Tante variabili impazzite che hanno favorito la squadra emiliana capace, come detto, di trionfare in Eurocup e riconquistare il pass per l’Eurolega. Gara 1 ha messo tanta paura e solo lo straordinario Marco Belinelli è riuscito a portarla a casa con 25 punti di livello assoluto che hanno firmato il successo di quattro lunghezze. In gara 2 è stata una passerella con un vantaggio ampissimo. Sono stati quattro i giocatori in doppia cifra: Teodosic a 17, Shengelia a 13, Mannion e Tessitori a 10.

DOVE VEDERLA IN TV

Il match tra Tortona e Virtus Bologna, in programma martedì 31 maggio alle 20:45, sarà trasmesso da Rai Sport, Discovery+, Eurosport Player.

QUOTE

Decisamente favorita la Virtus Bologna per BetFlag ed i suoi analisti che propongono il 2 a 1.37, l’1 a 2.87.

Il 2 viene proposto a 1.36 da Unibet.