Home > SPORT > Calcio > Nations League: in campo Ungheria-Inghilterra

Nations League: in campo Ungheria-Inghilterra

Serie B: c'è Perugia-Bari

PREVIEW UNGHERIA – INGHILTERRA

Torna in campo la Nations League con la sfida tra Ungheria e Inghilterra che si trovano entrambe in quello che è soprannominato il girone “di ferro”, si tratta del gruppo 3 della Lega A, dove oltre all’Italia campione d’Europa troviamo anche Inghilterra e Germania. La quarta rappresentativa nazionale è l’Ungheria, principale candidata alla retrocessione in Lega B.

LA VIGILIA DELL’UNGHERIA

L’Ungheria a novembre non sarà in Qatar ma pur con i suoi evidenti limiti lo scorso anno riuscì a mettere in difficoltà Germania e Francia ad Euro 2020 e tenterà rendersi protagonista in questa edizione della Nations League. L’Italia è avvisata. Nelle ultime quattro gare giocate ha vinto tre volte, battendo San Marino, Polonia e Irlanda del Nord.

LA VIGILIA DELL’INGHILTERRA

L’Inghilterra dopo la sconfitta agli Europei contro l’Italia, non ha più subito sconfitte dominando il proprio girone di qualificazione, vinto con ben sei punti di distacco sulla Polonia. In Qatar l’Inghilterra sarà indiscutibilmente una delle squadre da battere e la Nations League viene vista come prova importante.

PROBABILI FORMAZIONI

UNGHERIA (3-4-2-1): Gulacsi; At. Szalai, Orban, Lang; Nego, A. Nagy, Schafer, S. Nagy; Sallai, Szoboszlai; Ad. Szalai

INGHILTERRA (4-2-3-1): Pickford; James, Tomori, Maguire, Trippier; Rice, Bellingham; Sterling, Mount, Foden; Kane.

DOVE VEDERLA IN TV

Ungheria-Inghilterra è in programma sabato alle 18:00 alla Puskas Arena di Budapest, in Ungheria. La gara verrà trasmessa in esclusiva su Sky su Sky Sport Calcio (canale 202). La stessa trasmissione sarà disponibile anche in diretta streaming tramite Sky Go

QUOTE

Gli analisti di BetFlag vedono favorita l’Inghilterra, il segno (2) è quotato 1,34, il pari tra le due compagini (X) si trova a lavagna a 4,50, mentre la vittoria dell’Ungheria (1) è pagata 9,50. Attenzionando le quote vediamo che Better e William Hill danno la vittoria dell’Ungheria a 9,10.