Home > SPORT > Calcio > Nations League: la Svizzera ospita la Spagna

Nations League: la Svizzera ospita la Spagna

Serie B: Venezia contro Bari

PREVIEW SVIZZERA – SPAGNA

Torna in campo la Nations League con la sfida tra Spagna e Svizzera, che dopo due giornate si trovano come terza e quarta nel gruppo 2 della Lega A. Sta deludendo la Roja di Luis Enrique,  selezione sicuramente più attrezzata sia degli elvetici, che dell’attuale coppia di testa formata da Portogallo e Repubblica Ceca.

LA VIGILIA DELLA SVIZZERA

La Svizzera è reduce da due brutte sconfitte, ma non va dimenticato il gran lavoro dei ragazzi di Murat Yakin. Domenica scorsa in Portogallo sonora la sconfitta rimediata contro Cristiano Ronaldo e compagni.

LA VIGILIA DELLA SPAGNA

La Spagna nelle ultime due uscite ha racimolato due pareggi, deludendo soprattutto i zona d’attacco. La sensazione è che al commissario tecnico spagnolo continui a mancare centravanti di peso che sia capace di buttarla dentro. Nell’ultima gara tanto possesso palla (l’80%) ,a contro la Repubblica Ceca è risultato vano.

PROBABILI FORMAZIONI

RSVIZZERA (4-2-3-1): Sommer; Widmer, Frei, Comert, Rodriguez; Xhaka, Freuler; Steffen, Shaqiri, Okafor; Embolo.

SPAGNA (4-3-3): Unai Simon; Azpilicueta, Pau Torres, Eric Garcia, Jordi Alba; Llorente, Busquets, Gavi; Asensio, Morata, Ferran Torres.

DOVE VEDERLA IN TV

Svizzera-Spagna è in programma giovedì alle 20:45 allo Stade de Genéve di Ginevra, in Svizzera. Verrà trasmessa in diretta tv  su Canale 20, Sky su Sky Sport Uno (canale 201). La stessa trasmissione sarà disponibile anche in streaming tramite Sky Go.

QUOTE

Gli analisti di BetFlag vedono favorita la Spagna, il segno (2) è quotato 1,90, il pari tra le due compagini (X) si trova a lavagna a 3,56, mentre la vittoria della Svizzera (1) è pagata 4,05. Attenzionando le quote vediamo che Better e William Hilla danno la vittoria della Svizzera a 3,90.