Home > SPORT > Altri Sport > Formula 1: si corre il Gp dell’Azerbaijan

Formula 1: si corre il Gp dell’Azerbaijan

Formula 1: Gp di Monza

PREVIEW GRAN PREMIO DELL’AZERBAIJAN

un sabato pomeriggio dalle mille emozioni. Sul circuito cittadino di Baku, sarà ancora la Ferrari a partire in pole position. Charles Leclerc partirà davanti a tutti per cercare di tornare alla vittoria. Dietro di lui ci sarà un sorprendente Perez e Verstappen. In quarta posizione lo spagnolo Sainz che, all’ultimo tentativo, ha sprecato l’occasione di partire dalla prima piazza. In vista della gara c’è grande attesa vista la difficoltà nell’affrontare il tracciato per le alte velocità e le curve strette. Al momento Verstappen guida in vetta con 125 punti davanti a Leclerc a 116 e al compagno di squadra Perez a 110. Se non ci fosse stato un vero e proprio ordine di scuderia, due gare fa, il messicano sarebbe potuto essere anche leader del mondiale. Per quanto riguarda la classifica costruttori, la Red Bull è al comando a 235 punti davanti alla Ferrari a 199. Sul terzo gradino del podio c’è la Mercedes a 134 punti.

IL PROGRAMMA

Domenica 12 giugno

  • Ore 13: Gara F1

IL CIRCUITO

La splendida città di Baku ospita un circuito cittadino che segue la tappa di Montecarlo. Sarà una prova difficile per tutti i piloti dal momento che il “Baku City Circuit” è progettato per dare spettacolo. Caratterizzato da lunghi rettilinei, curve veloci e frenate brusche, mette tanto sotto pressione non solo i piloti ma anche le monoposto. A livello di usura gomme ed aerodinamica, sbagliare setting e strategia potrebbe rivelarsi un clamoroso autogoal. Rispetto a Monaco, infatti, il circuito è molto più veloce e favorisce più sorpassi anche grazie alle zone del DRS. Sono previsti 51 giri sul circuito lungo oltre sei chilometri. Dal 2016 è entrato a far parte del mondiale come tappa del Gran Premio d’Europa. Dall’anno successivo è diventato il Gp dell’Azerbaijan. Sono venti le curve in totale, mentre lo scorso anno ha trionfato la Red Bull con Sergio Perez. Nella sua breve storia è stato un monopolio per la Mercedes che ha trovato la vittoria per ben tre volte con Rosberg, Hamilton e Bottas.

DOVE VEDERLO IN TV

L’intero weekend di Formula 1 andrà in onda su Sky Sport, in particolare sul canale dedicato alla Formula 1.

QUOTE

Per BetFlag ed i suoi analisti, Charles Leclerc è il favorito alla vittoria a 2.25, seguito da Verstappen a 2.50 e Perez a 4.