Home > SPORT > Altri Sport > Cicliamo, Giro del Delfinato: domenica la tappa decisiva

Cicliamo, Giro del Delfinato: domenica la tappa decisiva

Ciclismo: al via il Giro del Lussemburgo

ULTIMA TAPPA AL GIRO DEL DELFINATO

Il Giro del Delfinato è una corsa a tappe maschile di ciclismo su strada che si svolge annualmente nel sud-est della Francia, precisamente nella storica provincia del Delfinato. Si corre nell’arco di una settimana ed inizia in genere tre settimane prima del Tour de France. Dal 2005 al 2008 è stata inserita nel calendario UCI ProTour, dal 2009 è valida invece come gara del calendario mondiale UCI/UCI World Tour.
La prima edizione si svolse nel 1947 e la vittoria andò al polacco Edward Klabiński. Lo scorso anno trionfò l’australiano Richie Porte. Nell’albo d’oro di questa prestigiosa corsa a tappe non è presente alcun corridore italiano.
Domenica 12 giugno si svolgerà l’ultima delle otto tappe in programma. La tappa di sabato è stata vinta dallo sloveno Primož Roglič che si preso anche la maglia gialla del leader della classifica generale, oltre ad essere il favorito per il successo finale.
Ma sarà l’ultima tappa, viste le notevoli difficoltà e le tante asperità, a decretare il vincitore. La Saint-Alban-Leysse – Plateau de Solaison, 139,2 km promette davvero tanto spettacolo a cominciare dalle prime battute con il Col de Plainpalais, 8,8 km al 6,5%, dove è lecito aspettarsi già i primi attacchi. Dopo il Col de Leschaux, terza categoria, la Colombière, 11,8 km al 5,8%, che termina a 38 km dal traguardo e, in modo particolare, l’hors categorie di Plateau de Solaison, 11,3 km al 9,2% dove si concluderà l’edizione 2022 del Giro del Delfinato.

DOVE VEDERLO

L’ottava tappa del Giro del Delfinato, in programma domenica 12 giugno sarà trasmessa in diretta tv da RaiSport +HD e da Eurosport e sarà anche visibile in streaming su Eurosport Player, Discovery+, Dazn, GCN e Sky Go.

LE QUOTE

Nel testa a testa per il successo dell’ottava e ultima tappa del Giro del Delfinato, fra Roglic e Vingegaard, BetFlag e i suoi analisti propone il successo dello sloveno a 1.35, mantre la vittoria di Vingegaard è bancata a 2.65.