Home > SPORT > Calcio > Nations League: la Danimarca fa visita all’Austria

Nations League: la Danimarca fa visita all’Austria

Liga Profesional: Boca Juniors contro Union Santa Fe

PREVIEW AUSTRIA – DANIMARCA

Torna in campo la Nations League che sta riservando non poche sorprese, tra queste le cadute dei campioni del mondo della Francia e i vicecampioni della Croazia, entrambi sorteggiati nello stesso girone di Lega A. Si gioca Austria-Danimarca, forse le due squadre rivelazione che sperano di poter fare un brutto scherzo alle forti rivali presenti nel loro girone.

LA VIGILIA DELL’AUSTRIA

L’Austria ha sicuramente iniziato con il piede giusto in questa Nations League con una vittoria sulla Croazia per 3-0, poi la sconfitta proprio contro la Danimarca, ma subito dimenticata grazie all’ottimo pareggio ottenuto contro la Francia. Adesso bisogna sicuramente guardare la classifica e sognare di lasciare fuori dai giochi proprio Croazia e la fortissima Francia.

LA VIGILIA DELLA DANIMARCA

La Danimarca è in testa al girone grazie anche all’importante vittoria sulla Francia di Mbappé e Benzema a domicilio e interrompere la loro imbattibilità che durava da un anno e mezzo. Contro l’Austria sarà già prova di fuga nel girone 1.

PROBABILI FORMAZIONI

AUSTRIA (3-5-2): Lindner; Wober, Danso, Trauner; Trimmel, Laimer, Sabitzer, Baumgartner, Weimann; Gregoritsch, Arnautovic.

DANIMARCA (3-4-1-2): Schmeichel; Vestergaard, Andersen, Nelsson; Maehle, Hojbjerg, Delaney, Damsgaard; Eriksen; Skov Olsen, Cornelius.

DOVE VEDERLA IN TV

Austria-Danimarca è in programma lunedì alle 20:45 all’Ernst Happel Stadion di Vienna, in Austria. La gara valida per la Nations League 2022-2023 verrà trasmessa (non integralmente) da Sky tramite il programma Diretta Gol su Sky Sport Football (canale 203). La stessa trasmissione sarà disponibile anche in streaming tramite Sky Go

QUOTE

Gli analisti di BetFlag vedono favorita la Danimarca, il segno (1) è quotato 1,86, il pari tra le due compagini (X) si trova a lavagna a 3,50, mentre la vittoria dell’Austria (2) è pagata 4,26. Attenzionando le quote vediamo che Better e Admiral Yes danno la vittoria dell’Austria a 4,10.