Home > SPORT > Calcio > Liga Profesional: Cordoba ospita il San Lorenzo

Liga Profesional: Cordoba ospita il San Lorenzo

Liga: Atletico Madrid contro Villarreal

PREVIEW CENTRAL CORDOBA – SAN LORENZO

Siamo alle battute iniziali, ma i campionati sudamericani iniziano ad entrare nel vivo. Si alza il sipario su una nuova stagione di grande calcio oltreoceano tra folle oceaniche, pubblico e tifo d’altri tempi e grandi classiche del calcio del sud. Tra le squadre simbolo in Argentina, il San Lorenzo sarà protagonista in trasferta nella quarta giornata della Liga Profesional. Gli ospiti sfideranno il Central Cordoba al “Estadio Unico Madre de Ciudades”. Tre punti in palio pesantissimi dal momento che l’inizio di torneo di entrambe le compagini non è stato esaltante in un campioanto che conta ben ventotto squadre.

LA VIGILIA DEL CENTRAL CORDOBA

Partito leggermente meglio rispetto al San Lorenzo. Quattro punti conquistati e l’intera varietà dei risultati ottenuti: una vittoria prestigiosa per 1-0 contro il Boca Juniors, il pareggio all’esordio per 1-1 contro il Barracas Central e la sconfitta nell’ultimo turno in casa del Banfield per 2-1. Il merito del Cordoba è di aver costretto al KO il Boca Juniors al momento secondo in classifica dietro al Newells Old Boys. La squadra di casa ha dimostrato grande equilibrio anche nel computo delle reti segnate e di quelle subite in perfetta parità. C’è la volontà di tornare alla vittoria dopo il KO dell’ultimo turno di campionato. La squadra scenderà in campo secondo un 442 considerando anche le tante defezioni in rosa per infortunio.

LA VIGILIA DEL SAN LORENZO

Spostandoci sul San Lorenzo, l’inizio di stagione è stato abbastanza problematico. Media punti non di certo d’alto profilo considerando le sole tre lunghezze in altrettante uscite. Tre pareggi per iniziare e la voglia di sbloccarsi in termini di vittorie. Il calendario non è stato nemmeno favorevole per la verità: ottimo pari all’esordio con l’1-1 contro l’Independiente seguito dallo 0-0 contro il Newells Old Boy. Nell’ultima giornata, poi, gara pirotecnica contro l’Arsenal Sarandì: 3-3 finale con grande amaro in bocca per l’aver gettato al vento un doppio vantaggio negli ultimi dieci minuti. Il San Lorenzo scenderà in campo con il 343 molto offensivo alla ricerca del blitz esterno.

PROBABILI FORMAZIONI CENTRAL CORDOBA – SAN LORENZO

Central Cordoba (4-4-2): Toselli; Ramirez, Pereyra, Benedetto, Bay; Metilli, Kalinski, Soraire, Martinez; Lopez, Kaprof.

San Lorenzo (3-4-3): Torrico; Gattoni, Hernandez, James; Elias, Ortigoza, Rosanè, Silva; Barrios, Blandi, Cerutti.

DOVE VEDERLA IN TV

Il match tra Central Cordoba e San Lorenzo, in programma mercoledì 22 giugno alle 2:30, non avrà una copertura televisiva.

QUOTE

Decisamente favorito il Central Cordoba per BetFlag ed i suoi analisti che propongono l’1 a 2.18; il 2 a 3.35 con la X che moltiplica per 3.15.

L’1 viene proposto a 2.15 da Eurobet; a 2.15 da Goldbet; a 2.15 da Snai.