Home > SPORT > Edgard Zayas, jockey affamato di vittorie

Edgard Zayas, jockey affamato di vittorie

Edgard Zayas

Il top jockey Edgard Zayas stava cavalcando l’onda del successo (o dei continui successi) nei meetings delle stagioni 2021 e 2022 negli States, sul tracciato di Gulfstream Park (USA) fino a dicembre scorso, quando è stato costretto a prendere una difficile decisione.

Il 28enne fantino di base nel sud della Florida, ha deciso di sottoporsi ad un intervento chirurgico alla spalla, cosa che lo avrebbe messo fuori gioco per il resto del prestigioso inverno di corse a Gulfstream Park.

Ecco le sue parole: “E’ stato davvero frustrante il momento che ho vissuto, perché mi aspettavo di trascorrere un ottimo Championship Meeting, infatti era iniziato in modo fantastico per me, poi ho dovuto vedere i cavalli che stavo montando io regolarmente, vincere sotto la gestione di altri colleghi fantini. E continuavo a pensare che avrei dovuto esserci io in sella. Sei mesi dopo aver subito l’intervento chirurgico alla spalla sinistra, torno in azione, proprio il 24 giugno a Gulfstream dove è previsto che monterò in tre corse delle 10 previste in programma. Sono molto affamato di vittorie ed a dire il vero punterò dritto al podio per cercare di riprendere velocemente il giusto senso agonistico ed essere pronto e perfetto per l’inverno”.

Appassionati delle corse statunitensi occhio ad Edgard il 24 giugno nella riunione di Gulfstream Park!

 

Per consultare altre informazioni sui cavalli, su Edgard Zayas o sulle competizioni dedicate , puoi visitare la sezione dedicata