Home > SPORT > Calcio > Giochi del Mediterraneo: l’Italia sfida la Grecia

Giochi del Mediterraneo: l’Italia sfida la Grecia

Serie A: Monza-Juventus

PREVIEW ITALIA U18-GRECIA U18

Si giocherà domani, martedì 28 giugno alle 18 ora italiana (le 17 locali a Mers El Hadjadj in Algeria), la partita tra Italia U18 e Grecia U18 valevole per la seconda giornata dei Giochi del Mediterraneo. Le due squadre sono state inserite nel Gruppo B, insieme a Turchia e Portogallo e occupano rispettivamente il primo e l’ultimo posto del girone. Sarà, insomma, una sorta di testa coda. Guidano il raggruppamento Italia e Turchia con 3 punti, seguono Portogallo e Grecia a 0.

LA VIGILIA DELL’ITALIA

L’Italia ha cominciato con il piede giusto la XIX edizione dei Giochi del Mediterraneo. La formazione Under 18 azzurra ha superato di misura il Portogallo grazie ad una rete di Antonio Raimondo poco dopo la mezz’ora del primo tempo. Protagonista delal vittoria contro i lusitani anche il portiere dei giovani italiani, Davide Mastrantonio. Il portiere della Roma ha parato un calcio di rigore, nel primo tempo a Ricardo Marques e si è superato in almeno altre due occasione. Adesso, la squadra del Ct Daniele Franceschini potrebbe staccare il pass per le qualificazioni con un turno di anticipo, battendo la Grecia, quest’ultima sconfitta dalla Turchia nell’altro match del girone.

LA VIGILIA DELL GRECIA

La Grecia ha bisogno di un risultato positivo per cercare di potersi giocare le chance di qualificazione all’ultiam giornata. Dopo il ko con la Turchia (a nulla è valso il gol di Konstantinos Volakis), la squadre ellenica non può sbagliare se vuole raggiungere le semifinali.