Home > SPORT > Basket > Qualificazioni mondiali: Spagna contro Macedonia

Qualificazioni mondiali: Spagna contro Macedonia

DBB Supercup: Germania contro Serbia

PREVIEW SPAGNA – MACEDONIA DEL NORD

“Pabellon Principe Felipe” di Saragozza, questo il teatro che farà da cornice al ritorno in campo della nazionale spagnola in vista dei prossimi mondiali. Quinta giornata della fase a gironi valevole per il secondo turno di qualificazioni. La nazionale di Sergio Scariolo ospita la Macedonia del Nord, ultima nel raggruppamento G. Per gli iberici appare scontata una vittoria anche con largo punteggio per ottenere il pass alla prossima fase. Su quattro squadre, infatti, le prime tre ottengono la qualificazione. In questo momento solo la Georgia è già aritmeticamente al prossimo turno grazie a tre vittorie e una sola sconfitta.

LA VIGILIA DELLA SPAGNA

La Spagna ha disputato sino ad ora tre gare. Una serie di vittorie ancora aperta che vuole arricchirsi del quarto sigillo proprio contro la Macedonia. All’esordio, in casa degli ospiti infatti, è arrivato un largo successo per 65 a 94 con i trenta punti combinati della coppia Sima – Lopez Arostegui completata da otto rimbalzi e due assist. Splendido anche il successo sulla Georgia per 89 a 61: nonostante i top scorer ospiti, il collettivo iberico ha avuto la meglio. Ancora sugli scudi Lopez Arostegui con quindici punti, due rimbalzi e tre assist. Infine nell’ultimo match disputato, è arrivato l’88 a 74 contro l’Ucraina in una gara quasi equilibrata per alcuni tratti. Neanche a dirlo ancora Lopez Arostegui miglior marcatore con quindici punti, tre rimbalzi e tre assist.

LA VIGILIA DELLA MACEDONIA DEL NORD

Rispetto alla Spagna, la Macedonia del Nord ha disputato quattro gare. Purtroppo risulta essere la cenerentola del raggruppamento visti i quattro ko consecutivi. Detto di quello con la Spagna all’esordio, la squadra ha siglato più punti dell’Ucraina ma è anche la peggior difesa con 342 al passivo. Alla seconda giornata è arrivata la sconfitta in casa dell’Ucraina per 78 a 61 nonostante i quattordici punti di Krstevski. Ancora peggio in Georgia con un larghissimo margine dato dal punteggio di 91 a 70: quindici punti per Stojanovski. Infine, nell’ultima giornata, nuovo KO contro la Georgia per 65 a 79 nonostante la prova da mvp di Dimitrijevic con 25 punti e 7 rimbalzi.

DOVE VEDERLA IN TV

Il match tra Spagna e Macedonia del Nord, in programma venerdì 1 luglio alle 19:30, non avrà una copertura televisiva.

QUOTE

*Dati al momento non disponibili*