Home > SPORT > Calcio > NATIONS LEAGUE: LA PARTITA TRA SERBIA E SVEZIA

NATIONS LEAGUE: LA PARTITA TRA SERBIA E SVEZIA

Sfida di Serie C tra Pro Vercelli e Pro Sesto

PREVIEW SERBIA SVEZIA

Domani, sabato 24 settembre alle 20:45, si giocherà la sfida di Nations League tra Serbia e Svezia. Le due compagini compongono il gruppo 4 della League B insieme alla Slovenia e alla Norvegia capolista. La partita si giocherà allo Stadion Rajko Mitic di Belgrado, noto anche come Marakana e casa della Stella Rossa. La gara d’andata si è giocata alla Friends Arena di Solna, dove gli ospiti della Serbia hanno vinto per 0-1 con il gol del viola Luka Jovic. Anche grazie a questo risultato ora la nazionale di Stojkovic occupa il secondo posto del girone, con 4 punti di vantaggio dalla Svezia terza.

LA VIGILIA DELLA SERBIA

L’ultima uscita della Serbia è stata in casa della Slovenia, sotto la direzione del fischietto azzurro di Maurizio Mariani. La partita è terminata 2-2, con i padroni di casa che hanno recuperato le due reti di svantaggio nel giro di 5 minuti. Il tecnico Dragan Stojkovic deve fare i conti con le condizioni non eccelse di Luka Jovic, che non si è allenato a pieno ritmo con il resto del gruppo, e con il ritorno di Dusan Vlahovic, che non ha lavorato con la squadra nel precedente ritiro di giugno. Due situazioni che spinano la strada a uno scatenato Aleksandar Mitrovic, protagonista in Premier League con 6 gol in 7 presenze.

LA VIGILIA DELLA SVEZIA

La squadra di Janne Andersson viene da 3 sconfitte consecutive, una proprio contro la Serbia, mentre le altre due sono arrivate per mano della Norvegia, nello specifico di Erling Haaland, autore di 4 delle 5 reti totali incassate dalla Svezia tra andata e ritorno. L’ultima vittoria dei gialloblu risale al 2 giugno, quando Forsberg e Kulusevski spinsero i compagni ai primi, e unici, 3 punti ottenuti fin qui. La Svezia mira a risollevarsi e a ritrovare una vittoria contro la Serbia che manca dal 2012, quando Ibrahimovic e Toivonen stesero gli avversari in amichevole.

PROBABILI FORMAZIONI

SERBIA (3-4-2-1): Milinkovic-Savic; Pavlovic, Velijkovic, Ilic; Mladenovic, Milinkovic-Savic, Maksimovic, Zivkovic; Lukic, Tadic; Mitrovic. All. Dragan Stojkovic

SVEZIA (4-3-3): Olsen; Gudmundsson, Ekdal, Kurtulus, Krafth; Forsberg, Cajuste, Karlstrom; Quaison, Isak, Kulusevski. All. Janne Andersson

DOVE VEDERLA IN TV

La partita di Nations League tra Serbia e Svezia non godrà di una trasmissione esclusiva. Sarà comunque possibile seguire l’evento su Sky Sport Football, dove andrà in onda il programma Diretta Gol, che si occuperà di trasmettere tutte le azioni salienti dei vari match in contemporanea. Ci si potrà collegare al canale anche in streaming tramite l’app di Sky Go oppure la piattaforma NOW.

LE QUOTE

Secondo i quotisti di Betflag la Serbia parte favorita a 1.87. Lo stesso risultato si trova anche a 1.45 su Bwin e a 1.60 su William Hill.