Home > SPORT > Calcio > Nations League: Turchia sfida le Faer Oer

Nations League: Turchia sfida le Faer Oer

Play Off Primavera: Roma contro Lazio

PREVIEW FAER OER – TURCHIA

Non di primissima fascia né dalla massima attenzione mediatica, ma la sesta giornata di Nations League chiude la fase a gironi anche delle leghe minori. In particolare nella League B, la Turchia fa visita alle Faer Oer per festeggiare la riconquista della League A con il primo posto ottenuto nel gruppo 1. La nazionale di Kuntz non ha lasciato scampo alle avversarie in un raggruppamento che comprende anche Lituania e Lussemburgo. Avversari non di primissima fascia ma che hanno comunque onorato la competizione. I padroni di casa, al contempo, vogliono conquistare il secondo posto nel girone.

LA VIGILIA DELLE FAER OER

Un’ottima Nations League per la giovane e piccola nazionale capace di ritagliarsi la sua dimensione in League B. I risultati, d’altronde, hanno premiato la selezione del ct Ericson che è in striscia positiva da ben tre gare. Dopo le prime due sconfitte contro Turchia e Lussemburgo incassando cinque reti e non segnandone nemmeno una, il vento è cambiato con il successo per 2-1 sulla Lituania e i pareggi ancora con la Lituania e con il Lussemburgo. Con cinque punti totali non solo si è evitata la retrocessione in League C ma anche si può puntare ancora ad un prestigioso secondo posto.

LA VIGILIA DELLA TURCHIA

Per la Turchia, invece, è stata una grande passerella questo girone di Nations League. La selezione di Kuntz torna in League A con grande merito dominando il raggruppamento grazie ai 13 punti conquistati frutto di quattro vittorie e un pareggio. Il tutto aspettando di disputare gli ultimi novanta minuti. Contro le Faer Oer ci sarà spazio a chi ha giocato di meno, a qualche giovane e qualche possibile esperimento. Nell’ultima sfida è arrivato un pirotecnico 3-3 contro il Lussemburgo mentre Dursun cercherà la via della rete per assicurarsi la classifica marcatori. Al momento 4 goal totali a pari merito con il talento georgiano del Napoli Kvaratskhelia.

PROBABILI FORMAZIONI FAER OER – TURCHIA

Faer Oer (4-5-1): Nielsen, Davidsen, Nattestad, Vatnsdal, Sorensen, M. Olsen, Joensen, Vatnhamar, Hansson, Bjartalid, K.A. Olsen. Allenatore: Ericson

Turchia (4-2-3-1): Bayindir; Celik, Kabak Ayhan, Kadioglu; Kahveci, Kocku; Under, Dervisoglu, Akturkoglu; Dursun. Allenatore: Stefan Kuntz

DOVE VEDERLA IN TV

Il match tra FaerOer e Turchia, in programma domenica 25 settembre alle 20:45, non avrà una copertura televisiva.

QUOTE

Decisamente favorita la Turchia per Betflag e i suoi analisti che propongono il 2 a 1.30, l’1 a 8.55 e l’x a 5.10.

Il 2 viene proposto a 1.29 da Goldbet; a 1.28 da PlanetWin.