Home > SPORT > Calcio > Conference League: si chiude il girone della Fiorentina contro il RFS

Conference League: si chiude il girone della Fiorentina contro il RFS

premier

PREVIEW RFS – FIORENTINA

Nella serata di domani si chiuderà la fase a gironi della seconda edizione della UEFA Europa Conference League, con molti verdetti ancora in attesa di essere emessi. Nel Gruppo A la Fiorentina nutre ancora qualche speranza di centrare la qualificazione come prima forza del girone, ma nell’ultima giornata dovrà necessariamente battere in trasferta il RFS. Questo, però, potrebbe non bastare, perché tutto dipenderà dal risultato dell’altra sfida, con il Basaksehir attualmente avanti per miglior differenza reti. L’unico precedente risale all’edizione corrente del torneo, quando poche settimane fa i due club si spartirono la posta in palio al Franchi.

LA VIGILIA DEL RFS

I soli 2 punti conquistati nelle cinque partite disputate fino a questo momento hanno inevitabilmente negato al RFS la possibilità di contendere il passaggio del turno. In particolar modo, le ultime due sconfitte, rimediate contro Basaksehir ed Hearts, hanno definitivamente compromesso il cammino della formazione guidata da Morosz, che domani sera cercherà di onorare la sua partecipazione alla terza competizione europea più prestigiosa. Nell’undici di partenza, i lettoni scenderanno in campo con il tridente offensivo formato da Simkovic e Santana ai lati della punta centrale Ilic.

LA VIGIILIA DELLA FIORENTINA

Dopo un avvio claudicante, contrassegnate da un punto raccolto in due gare, la Fiorentina ha prontamente reagito, infilando tre vittorie consecutive. Grazie a questa striscia positiva, la compagine allenata da Vincenzo Italiano si è guadagnata l’approdo alla fase successiva, ma farà di tutto per accedervi come prima del raggruppamento. Questo consentirebbe alla Viola di volare direttamente agli ottavi, evitando il doppio confronto con una delle squadre declassate dall’Europa League. Nello schieramento iniziale, l’ex tecnico dello Spezia punterà sul trio d’attacco composto da Ikoné e Saponara a sostegno di Jovic.

PROBABILI FORMAZIONI

RFS (3-4-3): Steinbors; Maksimenko, Lipuscek, Stuglis; Sorokins, Saric, Panic, Mares; Simkovic, Ilic, Santana. All.

FIORENTINA (4-3-3): Gollini; Venuti, Martinez Quarta, Igor, Terzic; Maleh, Duncan, Barak; Ikoné, Jovic, Saponara. All. Italiano

DOVE VEDERLA IN TV

L’incontro tra RCS e Fiorentina, valevole per la sesta e ultima giornata della fase a gironi di Conference League, è in programma domani pomeriggio alle ore 16.30. L’evento sarà trasmesso in diretta televisiva su Sky Sport Uno e Sky Sport, rispettivamente ai canali 201 e 251 del satellite. Inoltre, sarà possibile seguire il match anche in streaming sulle piattaforme DAZN e NOW, previa sottoscrizione di un abbonamento, oppure tramite l’app Sky Go, riservata ai clienti Sky.

QUOTE

Dando un’occhiata alle previsioni degli analisti di BetFlag, nella gara di Conference League tra RFS e Fiorentina, gli ospiti partono nettamente favoriti. Infatti, il successo esterno (2) è quotato 1,32, mentre l’1 e il segno X vengono pagati rispettivamente 8,25 e 5,15. Nel palinsesto complessivo delle scommesse relative a questa sfida, i bookmaker GoldBet e Better propongono il 2 a 1,30; Sisal, invece, lo mette a lavagna a 1,29.