Home > SPORT > Basket > NBA: la capolista Bucks contro Detroit Pistons

NBA: la capolista Bucks contro Detroit Pistons

NBA: New York contro Los Angeles Lakers

PREVIEW MILWAUKEE BUCKS – DETROIT PISTONS

L’assalto ad una squadra, fino ad ora, praticamente perfetta. I Milwaukee Bucks hanno iniziato la regular season con la giusta mentalità e la voglia di tornare a vincere l’anello. Dopo essersi laureati campioni due anni fa, i Bucks hanno subito una dura eliminazione ai playoff da parte dei Boston Celtics. Adesso il fenomenale Giannis Antetokoumpo vuole tornare sul vertice mondiale guidando un roster profondo e di grande qualità. Il prossimo impegno vedrà sul parquet del “Fiserv Forum” i Detroit Pistons. Un match che appare scontato nell’esito per la differenza enorme tra le forze in campo.

LA VIGILIA DEI MILWAUKEE BUCKS

Un dato è certo e non lascia spazio a dubbi. Sei partite disputate fino ad ora e 100% di vittorie. Una macchina perfetta quella dei Bucks che non solo hanno un potenziale enorme a livello offensivo e non solo per la presenza di Giannis, ma ha un’incidenza difensiva al top considerando anche le altre ventinove franchigie. Ridurre il tutto allo strapotere fisico e tecnico del greco, poi, sarebbe sbagliato considerando anche due gregari di primissima fascia come Middleton e Holiday. Questi ultimi diventano fondamentali sia in attacco ma soprattutto come specialisti difensivi. Nell’ultima uscita i Bucks hanno superato proprio Detroit di misura per 110 a 108. Nell’occasione sono stati 31 i punti di Giannis e 25 quelli di Holiday.

LA VIGILIA DEI DETROIT PISTONS

Se ci dovessimo concentrare solo sull’ultimo match, i Pistons potrebbero apparire come una squadra in grado di giocarsela con tutti. Nonostante uno spettacolare quarto quarto, la rimonta non è stata completata in casa dei Bucks. De segnalare i 27 punti di Cunningham che non hanno evitato chiaramente il KO e la squadra resta al penultimo posto della Eastern Conference. A fare peggio dei Pistons solo gli Orlando Magic con appena una vittoria. Detroit, invece, ne ha vinte due gare sulle otto disputate. Prestigioso 128 a 114 sui Golden State Warriors, lontani parenti dei campioni in carica, e 113 a 109 all’esordio proprio contro i Magic.

DOVE VEDERLA IN TV

Il match tra Milwaukee Bucks e Detroit Pistons, in programma giovedì 3 novembre all’1, non avrà una copertura televisiva.

QUOTE

*Dati al momento non disponibili*