Home > SPORT > Tennis > Atp Parigi-Bercy: finale Rune-Djokovic

Atp Parigi-Bercy: finale Rune-Djokovic

Coppa Davis: week-end di spareggi

ATP PARIGI BERCY: FINALE RUNE-DJOKOVIC

Parigi-Bercy è un torneo di tennis maschile appartenente alla categoria ATP Tour Masters 1000, vale a dire la categoria più importante dopo i quattro tornei del Grande Slam e le ATP Finals. La competizione si svolge sui campi indoor in cemento del Palais omnisports de Paris-Bercy. Si tratta dell’ultima manifestazione tennistica prima delle attesissime Finals.
Torneo molto prestigioso che vanta un albo d’oro eccellente con tutti i migliori giocatori di ogni era che hanno scritto il proprio nome. La prima edizione si disputò nel 1969 e vide vincitore Tom Okker. Nel 1977 trionfò l’italiano Corrado Barazzutti, il quale perse poi una finale nel 1979 contro Solomon, mentre Adriano Panatta, l’anno successivo, si fermò solo in finale battuto da Brian Gottfried.
In questa edizione a contendersi il titolo saranno Novak Djokovic e Holger Rune, match che si giocherà domenica 6 novembre alle 15. Per Djokovic si tratta dell’ottava finale in carriera sul cemento parigino. In precedenza ha vinto in 6 circostanze (l’ultima delle quali lo scorso anno), perdendo una volta sola.
Il tennista serbo, in semifinale, ha battuto in tre set Stefanos Tsitsipas, dopo due ore e venti di gioco, mentre ai quarti aveva avuto la meglio dell’italiano Lorenzo Musetti.
Per il diciannovenne Holger Rune si tratta della prima finale in un Masters 1000. Ai quarti di finale l’affermazione nei confronti del numero 1 al mondo, Carlo Alcaraz (ritiratosi nel tie break del secondo set, con Rune che aveva vinto il primo), in semifinale, vittoria, in due set, contro Auger Aliassime.
Un solo precedente fra i due. Al primo turno dell’Us Open dello scorso anno vinse Nole Djokovic in quattro set.

DOVE VEDERLO

Il Masters 1000 di Parigi-Bercy viene trasmesso sui canali di Sky Sport e sarà visibile in streaming su Now Tv e Sky Go. La finale comincerà alle 15. Su Supertennis, alle 20, la differita.

LE QUOTE

*In aggiornamento*