Home > SPORT > Calcio > Mondiale: il Portogallo sfida il Ghana

Mondiale: il Portogallo sfida il Ghana

Mondiale: Portogallo contro Ghana

PREVIEW PORTOGALLO – GHANA

Una delle sfide più attese della prima settimana del mondiale. In Qatar è vigilia d’esordio per il Portogallo di Cristiano Ronaldo. L’ultima edizione mondiale per CR7 che ha scaldato la vigilia della kermesse calcistica con la sua situazione burrascosa a Manchester. Proprio nelle ultime ore sono arrivate due notizie bombe: da una parte la rescissione consensuale del contratto dell’asso portoghese, dall’altra lo stesso club inglese messo in vendita per una cifra miliardaria. Tutto questo, conoscendo il calciatore, sarà sicuramente da stimolo ulteriore per trascinare la sua nazionale il più avanti possibile nella competizione. Il primo esame si chiama Ghana, un avversario non di certo morbido specialmente dal punto di vista fisico.

LA VIGILIA DEL PORTOGALLO

Tutti ne hanno parlato come l’ultimo grande duello tra Messi e Ronaldo. E’ evidente che Cristiano voglia iniziare meglio rispetto all’asso argentino, in goal all’esordio ma sconfitto a sorpresa dall’Arabia Saudita. Il tecnico Fernando Santos schiererà il consueto 433 per una squadra che avrà alcuni elementi all’ultima grande competizione nazionale. In difesa, davanti a Diogo Costa, Pepe è in ballottaggio per una maglia da titolare con Danilo al fianco di Dias. Grande batteria di esterni con Cancelo a destra e Mendes a sinistra. A centrocampo Bruno Fernandes avrà libertà di muoversi sulla trequarti per aiutare la manovra offensiva affidata a Cristiano Ronaldo, Leao e Bernardo Silva.

LA VIGILIA DEL GHANA

Obiettivo principale non subire ma ripartire per fare male. Il Ghana si schiera secondo uno scolastico e ben organizzato 442. Il Ct Addo non vuole lasciare nulla al caso specialmente avendo la consapevolezza di poter lottare per il passaggio del turno. Strappare punti contro il Portogallo significherebbe poi giocarsi tutto contro Uruguay e Corea del Sud, certamente non avversari insormontabili. Naturalmente gli occhi sono puntati su Ayew e Inaki Williams. A dare equilibrio alla squadra, in mezzo al campo, il centrocampista dell’Arsenal Partey.

PROBABILI FORMAZIONI PORTOGALLO – GHANA

Portogallo (4-3-3): Diogo Costa; Cancelo, Danilo, Dias, Mendes; Neves, Carvalho, B. Fernandes; B. Silva, Cristiano Ronaldo, Leao. Allenatore: Fernando Santos.

Ghana (4-4-2): Ati Zigi; Odoi, Amartey, Lamptey, Dijku; Sulemana, Abdul, Partey, J. Ayew; I. Williams, Kudus. Allenatore: Addo

DOVE VEDERLA IN TV

Il match tra Portogallo e Ghana, in programma giovedì 24 novembre alle 17, sarà trasmesso dalla Rai.

QUOTE

Decisamente favorito il Portogallo per Betflag e i suoi analisti che propongono l’1 a 1.38, il 2 a 8.65 con la X che moltiplica per 4.70.