Home > SPORT > Calcio > Mondiale: il Camerun affronta la Serbia

Mondiale: il Camerun affronta la Serbia

Bundesliga: Eintracht contro Lipsia

PREVIEW CAMERUN – SERBIA

Dentro o fuori, vincere questa sfida significherebbe continuare a sognare gli ottavi e, automaticamente, eliminare una diretta concorrente. Camerun e Serbia scendono in campo per la seconda giornata del girone G. Uno dei raggruppamenti più competitivi dell’intero panorama mondiale, dove Brasile e Svizzera si godono i tre punti dell’esordio. Chiaramente la nazionale di Stojkovic aveva l’avversario più temibile mentre il Camerun ha deluso contro l’organizzata nazionale elvetica. Adesso novanta minuti decisivi sul prato verde del “Al Janoub Stadium” di Al Wakrah.

LA VIGILIA DEL CAMERUN

La sconfitta di misura contro la Svizzera pesa tantissimo specialmente perchè il Camerun ha delle qualità per fare meglio: Tra le africane, infatti, è la selezione con maggiore talento insieme al Senegal. Nonostante questo il raggruppamento non aiuta visto l’alto tasso competitivo. Contro la Serbia il Ct Song deve tentare il tutto per tutto. Nel 433 iniziale ci saranno tante nostre conoscenze della Serie A: in porta non si tocca un leader come Onana, al pari di Anguissa a centrocampo che avrà il supporto del veronese Hongla. A guidare la difesa, invece, l’ex Torino N’Koulou. Attacco pesante in avanti con Choupo-Moting supportato da Toko Ekambi e Mbeumo.

LA VIGILIA DELLA SERBIA

Al pari del Camerun, anche la Serbia non è riuscita a trovare la via della rete nella gara d’esordio contro un ottimo Brasile. Eppure la selezione di Stojkovic è tra le più intriganti come possibile outsider. Per mantenere alta questa ambizione dovrà assolutamente vincere nella sfida contro il Camerun. Due i dubbi principali per il tecnico serbo: le condizioni degli juventini Kostic e Vlahovic. Solo nelle ultime ore saranno sciolte le riserve su due calciatori che possono impattare notevolmente nel 3412 iniziale. Contro il brasile l’atteggiamento è stato più coperto, contro gli africani, invece, si tornerà alla doppia punta. Se il numero 9 della Juventus dovesse farcela farà coppia con Mitrovic mentre Tadic agirà da trequartista. A centrocampo Lukic e Milinkovic Savic al centro con l’incognita Kostic a centrocampo. In difesa Milenkovic dovrà farsi ripagare della prova incolore contro il Brasile, mentre ha dato segnali positivi il classe 2001 Pavlovic.

PROBABILI FORMAZIONI CAMERUN – SERBIA

Camerun (4-3-3): Onana; Fai, N’Koulou, Castelletto, Tolo; Hongla, Anguissa, Gouet; Toko Ekambi, Choupo-Moting, Mbeumo. All. Song

Serbia (3-4-1-2): V. Milinkovic-Savic; Pavlovic, Veljkovic, Milenkovic; Zivkovic, Lukic, S. Milinkovic-Savic, Kostic; Tadic; Mitrovic, Vlahovic. All. Stojkovic

DOVE VEDERLA IN TV

Il match tra Camerun e Serbia, in programma lunedì 28 novembre alle 11, sarà trasmesso dalla Rai.

QUOTE

Decisamente favorita la Serbia per Betflag e i suoi analisti che propongono il 2 a 1.72, l’1 a 5.10 con la X che moltiplica per 3.70.

Il 2 viene proposto a 1.68 da Goldbet; a 1.70 da Snai; a 1.70 da PlanetWin.