Home > GUIDE > Guida Sport > Come Scommettere sul Ciclismo: Regole, Strategie e Consigli utili

Come Scommettere sul Ciclismo: Regole, Strategie e Consigli utili

ciclismo

Accendendo la televisione, chi non si è mai imbattuto in una gara ciclistica? Durante il Giro d’Italia le tappe vengono trasmesse in chiaro e seguite da migliaia di appassionati. Nonostante i tempi d’oro di Bartali e Coppi siano passati da anni, il ciclismo resta ancora oggi molto amato. 

All’epoca poteva competere con un colosso come il calcio quanto a popolarità. Vista la storia e l’importanza della disciplina, è difficile immaginare che si possa essere completamente scevri dal suo fascino. 

Ma come scommettere sul ciclismo? Di seguito vediamo di approfondire le regole principali delle gare e di suggerire strategie e consigli utili per orientarsi tra le varie tipologie di scommessa

Ciclismo non significa solo correre in sella a una bici, ma anche affrontare prove di velocità, di resistenza e di tattica. Esistono infatti diverse discipline che fanno capo a questo sport, basti pensare al ciclismo su pista, su strada e al ciclocross. Si tratta delle tre più importanti, ma sono molto diffuse anche il mountain biking, le gare di BMX e persino di virtual cycling.

Ciclismo su Pista: i Tipi di Gare

Il ciclismo su pista si caratterizza rispetto agli altri per essere svolto in un velodromo; un circuito dato da due rettilinei paralleli uniti da curve inclinate verso l’interno. Vi appartengono numerose specialità, suddivise in tre tipi di gare: veloci, sul passo e multiprova.

Come dice il nome stesso, nelle gare veloci lo sprint è l’elemento più importante: viene richiesta grande forza esplosiva per battere gli avversari su una breve distanza. Entro tale tipologia ritroviamo: velocità, corsa a cronometro, keirin, velocità a squadre e velocità in tandem

Per le gare sul passo è necessario mantenere la velocità per un lasso di tempo prolungato: bisogna fare attenzione a non stancarsi subito e ad amministrare correttamente le proprie energie. Vi rientrano l’inseguimento, l’americana, la corsa a punti, lo scratch, la corsa a eliminazione e il mezzofondo.

Infine, con gare multiprova ci si riferisce in particolare all’omnium, vale a dire a una competizione che prevede ben quattro specialità.

Il Ciclismo su Strada e il Ciclocross

Il ciclismo su strada è la tipologia senza dubbio più amata e seguita dagli appassionati di ciclismo: si tratta di competizioni all’aperto che non hanno bisogno di strutture dedicate. 

Possono essere corse in linea, quando i ciclisti partono contemporaneamente e vince chi arriva primo al traguardo; oppure a cronometro, quando iniziano in tempi diversi ed è la durata del percorso a decretare il vincitore. Inoltre, le gare di ciclismo su strada possono svolgersi in un solo giorno oppure articolarsi in tappe

Il ciclocross consiste invece in gare su percorsi sterrati, generalmente tenute nel periodo invernale. Il terreno su cui gli atleti si sfidano è eterogeneo, presentando tratti in fango, sabbia, erba e asfalto. I rettilinei piani collegano le varie sezioni del percorso, composte da curve, salite, discese e persino zone dove è necessario trasportare la bicicletta a mano.

I Grandi Giri del Ciclismo: le Competizioni più Importanti

Quando si parla di Grandi Giri del Ciclismo ci si riferisce alle tre più importanti corse a tappe a livello europeo: il Tour de France, il Giro d’Italia e la Vuelta a España. Della durata di tre settimane ciascuno, richiedono ai ciclisti un’intensa preparazione atletica che possa aiutarli a sostenere circa 3500 km di corsa. 

Tour de France

Il Tour de France primeggia tra le competizioni quanto a storicità e importanza. Ogni anno i ciclisti professionisti si ritrovano a gareggiare sulle strade francesi, contendendosi la vittoria di uno degli avvenimenti sportivi più seguiti al mondo. La competizione è riservata unicamente agli uomini, ma dal 1984 al 1993 ha preso piede un Tour de France femminile, da poco rilanciato con il nome ufficiale di Tour de France Femmes.

Giro d’Italia

Seconda tra le gare più prestigiose è il Giro d’Italia, che tra maggio e giugno rende protagoniste le strade della Penisola. Talvolta i percorsi possono sconfinare al di fuori del territorio italiano, ma il traguardo viene posto quasi sempre a Milano. La competizione è finanziata da La Gazzetta dello Sport, di cui il capoluogo lombardo è sede. La presenza del quotidiano sportivo si ritrova anche nel colore simbolo della competizione: il rosa, la stessa tonalità che tinge la maglia del ciclista col tempo migliore. 

Vuelta a España

Infine, tra il mese di agosto e quello di settembre si svolge la Vuelta a España, il meno prestigioso dei tre Giri. Ogni anno il percorso varia, ma il punto d’arrivo è quasi sempre rappresentato da Madrid. Ispirandosi a La Gazzetta dello Sport, storica organizzatrice del Giro d’Italia, Juan Pujol decise di finanziare la Vuelta con il suo quotidiano Informaciones. Così, nel 1935 si disputò per le strade spagnole la prima edizione della corsa a tappe iberica.

Scommesse sul Ciclismo e Quote Online

Capito su quali competizioni è possibile scommettere e quanti tipi di gare esistono, entriamo nel vivo del discorso. Nonostante le particolarità di questo sport, il meccanismo di scommessa non si allontana molto da quello standard, ma anzi: diviene alla portata anche dei giocatori meno esperti, che possono affidarsi alle quote per individuare facilmente il favorito di una gara. 

Gli esiti si concentrano in gran parte sulla classifica, e quindi sul pronosticare quale ciclista otterrà il piazzamento migliore; se si classificherà nelle prime tre posizioni di una tappa o se riuscirà a primeggiare.

Nelle scommesse non sono coinvolti solo i singoli atleti, ma anche le loro squadre; opzione che va ad ampliare notevolmente le possibilità di gioco. Per aumentare il divertimento e il tifo, si possono anche indovinare i ciclisti di nazionalità italiana che si piazzeranno ai primi tre posti in una data competizione. 

Strategie e Consigli per Scommettere sul Ciclismo

L’importanza delle quote nelle scommesse sul ciclismo non può essere sottovalutata, ma l’imprevedibilità è un fattore chiave in qualsiasi disciplina sportiva: non ci sono mai vincitori certi e i gamblers più accorti lo sanno bene.

Studiare gli atleti può essere un buon punto di partenza. In base alle proprie caratteristiche fisiche, un ciclista sarà più o meno adatto a un certo tipo di gara: per prepararsi ai Grandi Giri è necessario allenare la resistenza, mentre per le corse in linea si deve puntare su una velocità elevata e costante. 

Anche il contesto ha la sua dose di importanza: non è detto che il ciclista in testa alla classifica sia sempre il favorito. Esaminare la sua attività recente può essere utile a coglierne lo stato fisico e mentale, per farsi un’idea della sua prontezza e motivazione a vincere una gara.

Ricordiamo che alla base di scommesse sportive vincenti ci sono tattica e fortuna: non si può aspirare a grandi successi se viene meno una delle due componenti, ed è proprio qui che sta il divertimento.  

Le Migliori Scommesse Sportive solo su BetFlag

Complice la capacità delle gare di intrattenere gli spettatori, le scommesse sul ciclismo sono molto diffuse nel mondo del gambling. Tifare un ciclista vedendolo percorrere chilometri su chilometri genera un’emozione unica, che contribuisce ad aumentare l’amore per la bicicletta. 

Su BetFlag puoi puntare su tutte le competizioni più importanti, ma anche su tornei minori e meno conosciuti. Intrattieniti con scommesse pre-match e live e vivi le emozioni dei campioni in corsa!

Non dimenticare che sono presenti anche tantissimi altri sport, come calcio, calcio a 5, ping-pong, basket, MotoGP, Formula1, tennis e molto altro ancora.