Home > SPORT > Calcio > Qualificazioni Europei: esordio con il Liechtenstein per il Portogallo

Qualificazioni Europei: esordio con il Liechtenstein per il Portogallo

Serie A: Lecce contro Cagliari

PREVIEW PORTOGALLO – LIECHTENSTEIN

Dopo un incessante tour de force che perdurava dall’inizio del 2023, i maggiori campionati europei si sono fermati per permettere lo svolgimento dei primi impegni delle qualificazioni ai prossimi Europei. Nella giornata di domani prenderà il via la fase preliminare del torneo continentale, con il Portogallo che sarà chiamato a un esordio agevole in casa contro il Liechtenstein, destinato a ricoprire anche in questa edizione il ruolo di squadra materasso. Le due formazioni sono state inserite nel Gruppo J assieme a Slovacchia, Islanda, Lussemburgo e Bosnia-Erzegovina. Sono sette i precedenti tra questi due club, nei quali si è registrata un’egemonia pressoché totale da parte dei padroni di casa, che hanno prevalso in sei occasioni. Una volta, invece, il confronto è terminato in parità.

LA VIGILIA DEL PORTOGALLO

Dopo aver sollevato a sorpresa il trofeo nel 2016, il Portogallo ha intenzione di partire con il piede giusto in questa campagna di qualificazione al prossimo campionato europeo. Infatti, nel 2020 la selezione lusitana ha interrotto il proprio percorso agli ottavi di finale, dopo aver offerto un rendimento piuttosto deludente. La formazione ora allenata dal commissario tecnico Roberto Martinez affronta questa prima parte del torneo consapevole di essere la favorita del proprio raggruppamento. Nell’undici di partenza, l’ex tecnico della nazionale belga punterà su Goncalo Ramos come unico riferimento avanzato, supportato sulla linea trequarti dalla coppia formata da Joao Felix e Bernardo Silva.

LA VIGILIA DEL LIECHTENSTEIN

Sul fronte opposto il Liechtenstein proverà a sovvertire tutti i pronostici, anche se le possibilità di competere in un girone così ostico sono ridotte al minimo. La compagine guidata da Stocklasa è consapevole di non avere chance di qualificarsi alla fase finale del torneo, ma tenterà di raccogliere qualche risultato positivo. Nello schieramento iniziale, ci sarà spazio per il tandem di trequartisti composto da Hasler e Meier, che agiranno a sostegno della punta centrale Salanovic.

PROBABILI FORMAZIONI

PORTOGALLO (3-4-2-1): Diogo Costa; Inacio, Antonio Silva, Dias; Cancelo, Otavio, Bruno Fernandes, Guerreiro; Joao Felix, Bernardo Silva; Goncalo Ramos. All. Martinez

LIECHTENSTEIN (3-4-2-1): Buchel; Traber, Hofer, Beck; Yildiz, Sele, Luchinger, Goppel; Hasler, Meier; Salanovic. All. Stocklasa

DOVE VEDERLA IN TV

L’incontro che mette di fronte Portogallo e Liechtenstein, valevole per la prima giornata delle qualificazioni ai prossimi Europei, è in programma domani sera alle ore 20.45. L’evento sarà trasmesso in diretta televisiva su Sky Sport Calcio, al canale 202 del satellite. Inoltre, sarà possibile seguire il match anche in streaming sulla piattaforma NOW, servizio on demand di Sky, oppure tramite l’app Sky Go, riservata ai clienti Sky.

QUOTE

Dando un’occhiata alle previsioni degli analisti di BetFlag, è possibile notare come il Portogallo parta nettamente favorito sul Liechtenstein nella prima gara delle qualificazioni agli Europei. Infatti, il successo interno (1) è quotato 1,01, mentre il segno X e il 2 vengono messi a lavagna rispettivamente a 21,25 e a 53,00.

Per consultare altre informazioni sulle quote scommesse e le manifestazioni sportive, puoi visitare la sezione dedicata