Home > SPORT > Calcio > La Liga: scontro a metà classifica tra Siviglia e Girona

La Liga: scontro a metà classifica tra Siviglia e Girona

Serie A: Lecce contro Cagliari

PREVIEW SIVIGLIA – GIRONA

L’edizione 2022/2023 de La Liga spagnola si avvia verso la sua fase conclusiva, con la trentaduesima giornata stagionale che giungerà a compimento nella serata di domani. Il sipario su questo turno calerà con la sfida tra Siviglia e Girona, che si preannuncia molto equilibrata vista l’attuale situazione di classifica delle due squadre. Allo stadio Sanchez-Pizjuan si affronteranno la decima e l’undicesima forza del torneo, che al momento si trovano appaiate a quota 41 punti nella terra di mezzo della graduatoria. A questo punto del campionato, con la salvezza ormai in tasca, difficilmente potranno rientrare in corsa per un posto in Europa. Se consideriamo gli ultimi cinque precedenti tra questi club, il bilancio pende leggermente a favore dei padroni di casa, che hanno prevalso in tre occasioni. Gli ospiti, invece, si sono imposti due volte.

LA VIGILIA DEL SIVIGLIA

Partito come sempre con l’ambizione di competere per le zone più nobili della massima divisione iberica, il Siviglia ha deluso le aspettative e con ogni probabilità l’anno prossimo non calcherà palcoscenici internazionali. Solamente nel periodo più recente la formazione allenata da Mendilibar, subentrato il 21 marzo scorso all’esonerato Sampaoli, ha risollevato la propria situazione, scacciando lo spettro della retrocessione. Gli andalusi si presentano all’appuntamento di domani dopo aver infilato quattro vittorie, di cui tre consecutive, nelle ultime cinque uscite per un bottino complessivo di 13 punti. Ora sono otto le lunghezze che li separano dal sesto posto. Nell’undici di partenza, En Nesyri sarà l’unico riferimento avanzato, supportato alle spalle da Lamela, Suso e Ocampos, tutte vecchie conoscenza del calcio italiano.

LA VIGILIA DEL GIRONA

Stessi punti degli avversari raccolti fino a questo momento, il Girona, però, può ritenersi ampiamente soddisfatto della propria annata, con il mantenimento della categoria agguantato con largo anticipo. Non c’è ancora la matematica a sancirlo, ma la compagine guidata da Munoz gode di un distacco notevole sulla zona rossa e adesso può affrontare questi ultimi impegni con grande serenità. I biancorossi hanno ottenuto degli ottimi risultati di recente, con 10 punti ottenuti nelle scorse cinque giornate. Inoltre, con 48 reti messe a segno, vantano il quarto atto più prolifico del campionato. Nello schieramento iniziale, Castellanos fungerà da boa in attacco, con il sostegno del quartetto di trequartisti formato da Couto, Martin, Tsygankov e Riquelme.

PROBABILI FORMAZIONI

SIVIGLIA (4-2-3-1): Dimitrovic; Acuna, Baldé, Gudelj, Navas; Fernando, Rakitic; Lamela, Suso, L. Ocampos; Y. En Nesyri. All. Mendilibar

GIRONA (4-1-4-1): Gazzaniga; Gutierres, Juanpe, Bueno; Martinez; Romeu, Riquelme, Tsygankov, Martin, Couto; Castellanos. All. Munoz

DOVE VEDERLA IN TV

L’incontro che vede contrapposte Siviglia e Girona, valevole per la trentaduesima giornata de La Liga spagnola, è in programma domani sera alle ore 21.00. L’evento sarà trasmesso in diretta e in esclusiva sulla piattaforma streaming DAZN, previa sottoscrizione di un abbonamento.

QUOTE

Dando un’occhiata alle previsioni degli analisti di BetFlag, nella gara de La Liga tra Siviglia e Girona, i padroni di casa partono con i favori del pronostico. Infatti, il successo interno (1) è quotato 2,00, mentre il segno X e il 2 vengono pagati rispettivamente 3,50 e 3,75. Nel palinsesto complessivo delle scommesse relative a questa sfida, i bookmaker GoldBet, Planetwin365 e SNAI mettono a lavagna l’1 a 1,95.


Per consultare altre informazioni sulle Scommesse LaLiga e le manifestazioni sportive, puoi visitare la sezione dedicata