Home > SPORT > Calcio > Copa del Rey: il Real Madrid sfida l’Osasuna in finale

Copa del Rey: il Real Madrid sfida l’Osasuna in finale

Serie A: Milan contro Cagliari

PREVIEW REAL MADRID – OSASUNA

Questa sera conosceremo il nome della squadra che verrà inciso sull’edizione 2022/2023 della Copa del Rey. A contendersi l’ambito trofeo saranno Real Madrid e Osasuna, che daranno vita a una finale inedita. A poche ore dal fischio d’inizio, l’esito della sfida appare scontato, ma la posta in palio è molto alta, quindi ogni scenario è possibile. Se prendiamo in considerazioni gli ultimi cinque precedenti tra questi due club, il bilancio pende nettamente a favore delle Merengues, che hanno avuto la meglio in tre occasioni. Due volte, invece, il confronto è terminato in parità, mentre per imbattersi in una vittoria degli ospiti è necessario risalire fino a maggio 2009.

LA VIGILIA DEL REAL MADRID

Il Real Madrid ha intenzione di arricchire ulteriormente la propria bacheca con un altro trionfo degno di essere inserito negli annali di uno dei Club più titolati al mondo. Nel turno precedente, la formazione allenata da Carlo Ancelotti ha superato l’ostacolo Barcellona, ribaltando la sconfitta di misura rimediata all’andata con un poker d’autore nel secondo atto della sfida. Ai quarti, invece, i Blancos avevano estromesso dai giochi i concittadini dell’Atletico Madrid. Nell’undici di partenza, il tecnico italiano punterà sul rodato tridente offensivo formato da Rodrygo e Vinicius ai lati della punta centrale Benzema.

LA VIGILIA DELL’OSASUNA

Sul fronte opposto l’Osasuna ha la possibilità di scrivere una delle pagine più gloriose della propria storia. Infatti, per la truppa di Pamplona si tratterebbe della conquista del primo trofeo di sempre, dopo aver sfiorato il successo sempre in questo torneo nella stagione 2004/2005. In precedenza, la compagine guidata da Arrasate ha prevalso su Siviglia e Athletic Bilbao, guadagnandosi meritatamente il pass per l’atto conclusivo. Nello schieramento iniziale, Avila fungerà da unico riferimento avanzato, con il trio di trequartisti composto da Garcia, Kike e Moncayola che si muoverà alle sue spalle.

PROBABILI FORMAZIONI

Real Madrid (4-3-3): Courtois; Vazquez, Militao, Rudiger, Nacho; Modric, Kroos, Valverde; Rodrygo, Benzema, Vinicius. All. Ancelotti.

Osasuna (4-2-3-1): Fernandez; Moreno, David Garcia, Hernandez, Cruz; Oroz, Torro; Garcia, Kike, Moncayola; Avila. All. Arrasate.

DOVE VEDERLA IN TV

L’incontro che mette di fronte Real Madrid e Osasuna, valevole per la finale della Copa del Rey 2022/2023, è in programma questa sera alle ore 22.00. L’evento sarà trasmesso in diretta televisiva e in chiaro su Telelombardia, al canale 10 del digitale terrestre in Lombardia. Sarà possibile seguire gli aggiornamenti in diretta sui portali web specializzati o sui canali social ufficiali dei due club.

QUOTE

Secondo le previsioni degli esperti in betting di BetFlag, nella finale di Copa del Rey tra Real Madrid e Osasuna, i padroni di casa partono nettamente favoriti. Infatti, la vittoria interna (1) è quotata 1,35, mentre il segno X e il 2 vengono pagati rispettivamente 5,15 e 8,30. Nel palinsesto complessivo delle scommesse relative a questa gara, i bookmaker Eurobet e StarCasinò propongono l’1 a 1,33; VinciTu, invece, lo mette a lavagna a 1,32.

Per consultare altre informazioni sulle quote scommesse e le manifestazioni sportive, puoi visitare la sezione dedicata