Home > SPORT > Calcio > Serie B: la quinta giornata si apre con Venezia-Spezia

Serie B: la quinta giornata si apre con Venezia-Spezia

La Liga: Real Sociedad contro Valencia

PREVIEW VENEZIA – SPEZIA

Archiviati gli impegni internazionali, i riflettori tornano a essere rivolti sui vari campionati, tra cui la Serie B, che si prepara ad accogliere la quinta giornata stagione. Il turno prenderà il via domani sera con il consueto anticipo del venerdì, che in questo caso metterà di fronte Venezia e Spezia. Le due squadre hanno avuto una partenza diametralmente opposta e al momento occupano rispettivamente la quarta e la diciottesima posizione in classifica, separate da sette lunghezze. Se consideriamo gli ultimi cinque precedenti tra questi due club, il bilancio pende a favore degli ospiti, che si sono imposti tre volte, mentre i padroni di casa hanno avuto la meglio in due occasioni. In un caso, invece, la sfida è terminata in parità.

LA VIGILIA DEL VENEZIA

Dopo un’annata anonima in cui la salvezza era diventato l’obiettivo primario, il Venezia ha già dato un segnale importante a questo campionato, mantenendo l’imbattibilità nelle prime quattro uscite. La formazione allenata da Paolo Vanoli ha iniziato con il piede giusto, battendo nettamente il Como, prima di impattare sul Cosenza e sul Cittadella nel derby regionale e di espugnare Marassi grazie alla vittoria di misura ai danni della Sampdoria. Nell’undici di partenza, ci sarà spazio per il tandem offensivo formato da Pohjanpalo e Johnsen, mentre sulla linea trequarti agirà Pierini.

LA VIGILIA DELLO SPEZIA

Sul fronte opposto, lo Spezia ha riscontrato numerose difficoltà in questa prima parte del torneo, con un solo punto conquistato in tre appuntamenti affrontati. La compagine guidata da Massimiliano Alvini, reduce dall’esperienza in massima serie con la Cremonese, ha debuttato con il pirotecnico pareggio in casa del Sudtirol, incappando poi in due sconfitte inflitte da Catanzaro e Como, dove non è riuscita a bucare le porte avversarie. Nello schieramento iniziale, l’ex Reggiana punterà sul tridente d’attacco composto da Verde e Antonucci ai lati della punta centrale Moro.

PROBABILI FORMAZIONI

VENEZIA (4-3-1-2): Joronen, Candela, Idzes, Sverko, Zampano, Ellertsson, Tessman, Busio, Pierini, Pohjanpalo, Johnsen. All. Vanoli.
SPEZIA (4-3-3): Dragowski, Amian, Muhl, Nikolaou, Reca, Bandinelli, S. Esposito, Zurkowsky, Verde, Moro, Antonucci. All. Alvini.

DOVE VEDERLA IN TV

L’incontro che mette di fronte Venezia e Spezia, valevole per la quinta giornata del campionato di Serie B, è in programma domani sera alle ore 20.30. L’evento sarà trasmesso in diretta televisiva su Sky Sport Uno, al canale 201 del satellite. Inoltre, sarà possibile seguire il match anche in streaming sulle piattaforme DAZN e NOW, previa sottoscrizione di un abbonamento, oppure tramite l’app Sky Go, riservata ai clienti Sky.

QUOTE

Dando un’occhiata alle previsioni degli analisti di BetFlag, nella gara di Serie B tra Venezia e Spezia, i padroni di casa partono con i favori del pronostico. Infatti, il successo interno (1) è quotato 2,30, mentre il segno X e il 2 vengono pagati rispettivamente 3,40 e 3,05. Nel palinsesto complessivo delle scommesse relative a questa sfida, il bookmaker Bet365 propone l’1 a 2,25; SNAI, invece, lo mette a lavagna a 2,20.

Per consultare altre informazioni sulle scommesse sul volley e le manifestazioni sportive, puoi visitare la sezione dedicata