Home > SPORT > Calcio > Copa del Rey: il Barcellona ospite del Barbastro

Copa del Rey: il Barcellona ospite del Barbastro

La Liga: Betis contro Celta

PREVIEW BARBASTRO-BARCELLONA

Il piccolo Barbastro contro il colosso Barcellona. Il bello della Coppa del Rey sta anche in questi confronti, della serie Davide contro Golia. Domenica 7 gennaio allo stadio «Municipal de Deportes» di Barbastro, i padroni di casa ospiteranno il Barcellona (calcio d’inizio alle 21), nel match valevole per i sedicesimi di finale della coppa del Rey. Sfida, sulla carta, molto squilibrata. Padroni di casa che militano in Segunda Federación, la quarta serie spagnola, che proveranno a giocare la partita della vita contro il Barcellona grandi firme. Per il centro aragonese, in provincia di Huesca, sarà, comunque, una serata da ricordare
Per i bookmakers si tratta di un incontro molto equilibrato, nettamente favoriti sono gli ospiti.

LA VIGILIA DEL BARBASTRO

Il Barbastro è arrivato a questo appuntamento dopo aver eliminato il Ponferradina e l’Almeria, entrambe le gare terminate 1 a 0 per la squadra allenata da Martínez. Aragonesi che, quindi, nel turno precedente, con una rete di Carbonell, al 28′ del primo tempo, hanno avuto la meglio dell’Almeria, formazione ultima nella Liga, il massimo campionato spagnolo.
Barbastro che, come detto, milita nel gruppo 2 della Segunda Federación, la quarta categoria del calcio iberico. In campionato, Balda e compagni occupano la nona posizione con 21 punti in sedici partite disputate, ma sono in netta risalita, avendo conquistato dieci punti negli ultimi quattro incontri e sono reduci da due vittorie consecutive.

LA VIGILIA DEL BARCELLONA

Il Barcellona, invece, farà il suo esordio in Coppa del Rey proprio domenica sera a Barbastro, dove partirà con i favori del pronostico nella gara che mette in palio l’accesso agli ottavi di finale. I blaugrana non stanno disputando una stagione entusiasmante e sono in ritardo nella Liga, essendo terzi con 41 punti, a meno sette dal primo posto, occupato dal duo Real Madrid-Girona. Nell’ultimo turno è arrivato il successo per 2-1 in casa del Las Palmas, grazie ad un calcio di rigore trasformato da Gundogan in pieno recupero. Ecco perché i catalani non hanno alcuna intenzione di sminuire l’impegno contro il Barbastro e proveranno ad arrivare in fondo alla competizione.

LE PROBABILI FORMAZIONI

BARBASTRO (4-2-3-1): Fabrega; Val,  Garcìa, Mingotes, Carbonell; Ara, Javito; Balda, Crespo, Prat; Adrià de Mesa. All. Martínez.

BARCELLONA (4-3-3): Ter Stegen; Sergi Roberto, Christensen, Araujo, Balde; Gundogan, Pedri, De Jong; Joao Felix, Lewandowski, Raphinha. All. Xavi.

DOVE VEDERLA IN TV

La partita tra Barbastro e Barcellona, in programma domenica 7 gennaio alle 21, valevole per i sedicesimi di finale della Copa del Rey, non sarà trasmessa nelle tv italiane.

LE QUOTE

Nettamente favorito per BetFlag e i suoi analisti è il Barcellona, la cui vittoria (2) è bancata a 1.10, il successo del Barbastro (1) si trova a lavanga a 20.15, mentre il pareggio (X) vale 8.60 volte la posta.

L’opzione GOL si trova a lavagna a 2.40, la NOGOAL a 1.48.

EuroBet e Sisal-MatchPoint propongono il 2 a 1.08, Snai, PlanetWin e GoldBet a 1.10.

Per consultare altre informazioni sulle quote scommesse e le manifestazioni sportive, puoi visitare la sezione dedicata