Home > SPORT > Calcio > Serie A: il Milan di scena ad Empoli

Serie A: il Milan di scena ad Empoli

Serie A, Cagliari contro Verona

PREVIEW EMPOLI – MILAN

La terza in classifica che fa visita alla penultima della graduatoria. L’ultima giornata della Serie A inaugura il primo ricco weekend del 2024. I rossoneri del Milan saranno di scena al “Castellani” contro l’Empoli. Un testacoda vero e proprio tra due squadre alla ricerca di riscatto nel nuovo anno. I padroni di casa vogliono raggiungere la salvezza ma, per farlo, dovranno cominciare a macinare punti e risultati. Di contro i rossoneri vivono una crisi tecnica e di infortuni importante avendo anche accumulato un notevole ritardo dalle battistrada Inter e Juventus nella corsa scudetto. Adesso servirà concentrazione per fare bene in campionato e provare a vincere l’Europa League.

LA VIGILIA DELL’EMPOLI

Tredici punti conquistati e una sola lunghezza dalla salvezza. Di certo in coda alla Serie A non si corre ed ogni squadra può giocarsi le proprie carte per raggiungere l’obiettivo. In questo senso sarà fondamentale il calciomercato invernale per rinforzare le rose ed evitare di perdere i pezzi pregiati. L’Empoli non assapora la vittoria da troppo tempo. La squadra di Andreazzoli ha raccolto appena tre punti nelle ultime cinque uscite con due sconfitte consecutive contro Torino e Lazio. Rispetto agli anni passati, il grande problema è il goal: solo dieci le marcature realizzate che lo rendono, naturalmente, il peggior attacco del campionato. La speranza è che ci possa essere una svolta con il recupero di Caputo e con un Baldanzi sulla via della piena forma. Dal mercato potrebbe tornare Zurkowski mentre è fuori Simone Bastoni. Tra i pali la certezza è Caprile così come Luperto al centro della retroguardia.

LA VIGILIA DEL MILAN

Proseguono gli esperimenti per mister Pioli. Il 433 che proporrà ad Empoli potrebbe diventare anche un 4231 in base all’utilizzo ed alla posizione di Loftus-Cheek. L’inglese potrebbe agire da mezzala o da incursore centrale dietro Giroud. Per il resto la grande novità è Adli come play davanti alla difesa. Il centrocampista avrà una nuova occasione considerando un Krunic sempre più con le valigie in mano ed un Bennacer volato in Coppa d’Africa. In difesa al fianco di Kjaer sarà adattato ancora una volta Theo Hernandez. Dopo il 3-2 subito a Bergamo, il Milan ha inanellato una serie di tre risultati utili consecutivi: i successi contro Monza e Sassuolo e l’amaro pareggio di Salerno per 2-2.

PROBABILI FORMAZIONI EMPOLI – MILAN

Empoli (4-3-1-2): Caprile; Ebuehi, Walukiewicz, Luperto, Ismajli; Kovalenko, Grassi, Maleh; Maldini; Cambiaghi, Caputo. Allenatore: Andreazzoli

Milan (4-3-3):Maignan; Calabria, Kjaer, Theo Hernandez, Florenzi; Loftus-Cheek, Adli, Reijnders; Pulisic, Giroud, Leao. Allenatore: Pioli

DOVE VEDERLA IN TV

Il match tra Empoli e Milan, in programma domenica 7 gennaio alle 12:30, sarà trasmesso da Sky Sport e DAZN.

QUOTE

Decisamente favorito il Milan per BetFlag e i suoi analisti che propongono il 2 a 1.65, l’1 a 5.10 con la X che moltiplica per 4.

Il 2 viene proposto a 1.63 da Goldbet; a 1.63 da Better; a 1.63 da PlanetWin.

Per consultare altre informazioni sulle quote scommesse e le manifestazioni sportive, puoi visitare la sezione dedicata