Home > SPORT > Calcio > Serie A: nel posticipo la Roma fa visita alla Salernitana

Serie A: nel posticipo la Roma fa visita alla Salernitana

Serie A: Milan contro Inter

PREVIEW SALERNITANA – ROMA

Il campionato di Serie A si avvia verso la fase decisiva di questa stagione, quella dove ogni partita comincia ad assumere un valore doppio per il raggiungimento dei vari obiettivi. La ventiduesima giornata giungerà a compimento con il consueto posticipo del lunedì sera, che in questo caso mette di fronte Salernitana e Roma. Da una parte il fanalino di coda del torneo, alla ricerca disperata di punti per rientrare nella corsa salvezza; dall’altra la “nuova” creatura di De Rossi, determinata a trovare continuità per agganciare la zona Europa. Se consideriamo gli ultimi cinque precedenti tra loro, il bilancio pende a favore degli ospiti, che hanno prevalso tre volte, mentre in due occasioni il confronto è terminato in parità. Per imbattersi in una vittoria dei padroni di casa, invece, è necessario risalire al 1999.

LA VIGILIA DELLA SALERNITANA

Il successo strappato in casa del Verona sul finire dello scorso anno solare sembrava rappresentare la svolta per la Salernitana, che invece non è riuscita a risalire la china. La formazione allenata da Filippo Inzaghi, infatti, è incappata in tre sconfitte consecutive, la più dolorosa sicuramente quella della scorsa settimana maturata contro il Genoa. Ora, i granata distano sei lunghezze dalla zona salvezza, distacco che è chiamata a ridurre al più presto. Nell’undici di partenza, Simy fungerà da unico riferimento avanzato, con il sostegno alle spalle di Tchaouna e Candreva.

LA VIGILIA DELLA ROMA

La brusca separazione con José Mourinho dopo il k.o. con il Milan ha destabilizzato l’ambiente giallorosso, che però ha visto sedersi sulla panchina uno storico condottiero di mille battaglie. Al debutto da allenatore della Roma, Daniele De Rossi non ha fallito, superando tra le mura amiche il Verona, pur con una discreta dose di sofferenza. Ora la Lupa è distante una sola lunghezza dal sesto posto occupato dai rivali della Lazio, anche se l’obiettivo è quello di agganciare il quarto che garantisce un posto in Champions. Nello schieramento iniziale, Dybala ed El Shaarawy agiranno ai lati di Lukaku nel tridente offensivo.

PROBABILI FORMAZIONI

SALERNITANA (4-3-2-1): Ochoa; Zanoli, Lovato, Gyomber, Bradaric; Martegani, Maggiore, Basic; Tchaouna, Candreva; Simy. All. Inzaghi

ROMA (4-3-3): Rui Patricio; Karsdorp, Mancini, Llorente, Zalewski; Bove, Cristante, Pellegrini; Dybala, Lukaku, El Shaarawy. All. De Rossi

DOVE VEDERLA IN TV

L’incontro che mette di fronte Salernitana e Roma, valevole per il posticipo della ventiduesima giornata di Serie A, è in programma lunedì 29 gennaio alle ore 20.45. L’evento sarà trasmesso in diretta e in esclusiva sulla piattaforma streaming DAZN, previa sottoscrizione di un abbonamento.

QUOTE

Dando un’occhiata alle previsioni degli analisti di BetFlag, nella gara di Serie A di Salernitana e Roma, gli ospiti partono con i favori del pronostico. Infatti, il successo esterno (2) è quotato 1,68, mentre l’1 e il segno X vengono pagati rispettivamente 5,20 e 3,80. Nel palinsesto complessivo delle scommesse relative a questa sfida, i bookmaker Better, Eurobet e GoldBet propongono il 2 a 1,65.

Per consultare altre informazioni sulle quote scommesse e le manifestazioni sportive, puoi visitare la sezione dedicata